Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 OTTOBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Interrogazione/2. Corsi formazione medicina generale: “Avviati approfondimenti su partecipazione da parte dei medici del 118”


"Si sta provvedendo ad individuare una adeguata soluzione normativa volta a superare le criticità riscontrate, che potrebbe essere veicolata in un prossimo provvedimento normativo, già a partire dal disegno di legge di conversione del decreto agosto". Così la sottosegretaria Zampa rispondendo ieri all'interrogazione sul tema di Bagnasco (FI).

24 SET - "Nella piena consapevolezza delle criticità che si creerebbero per i professionisti indicati nell'atto ispettivo e per i servizi dagli stessi erogati, per effetto dell'applicazione delle norme riportate nell'interrogazione, sono stati avviati tutti i necessari approfondimenti e si sta provvedendo ad individuare una adeguata soluzione normativa volta a superare le criticità riscontrate".
 
Così la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, rispondendo ieri in Commissione Affari Sociali all'interrogazione di Roberto Bagnasco (FI) con la quale si chiedeva conto della possibile partecipazione, da parte dei medici dell'emergenza territoriale 118 al corso di formazione specifica in medicina generale.
 
Di seguito la risposta integrale della sottosegretaria Zampa:
 
"La questione posta con l'interrogazione in esame è di estrema rilevanza ed attualità, ed è già oggetto di attenzione da parte del Ministero della salute.

Nella piena consapevolezza delle criticità che si creerebbero per i professionisti indicati nell'atto ispettivo e per i servizi dagli stessi erogati, per effetto dell'applicazione delle norme riportate nell'interrogazione, sono stati avviati tutti i necessari approfondimenti e si sta provvedendo ad individuare una adeguata soluzione normativa volta a superare le criticità riscontrate, che potrebbe essere veicolata in un prossimo provvedimento normativo, già a partire dal disegno di legge di conversione del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104".
 
Roberto Bagnasco (FI), replicando, nel ringraziare la rappresentante del Governo per la risposta puntuale, ha espresso l'auspicio che gli interventi in essa preannunciati trovino una rapida ed efficace attuazione. Nel sottolineare l'importanza di scongiurare un depotenziamento delle strutture per l'emergenza sanitaria territoriale, condiziona la propria soddisfazione rispetto alla risposta fornita alla reale capacità di mantenere gli impegni annunciati.

24 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy