Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 27 NOVEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccino Covid. È ufficiale: si parte il 27 dicembre. Speranza e Arcuri: “Italia è pronta”


Lo ha annunciato il ministro tedesco della sanità Jens Spahn. La conferma di Speranza e Arcuri: “Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre”. E von der Leyen conferma anche se il suo annuncio del V-Day parla di 27, 28 e 29 dicembre.

17 DIC - “I Paesi membri dell'Unione Europea prevedono di avviare le vaccinazioni contro il Covid-19 il 27 dicembre” lo ha detto oggi Jens Spahn, ministro della Sanità della Germania, presidente di turno dell'Ue. “Se come previsto arriverà l'autorizzazione, in Germania cominceremo il 27 dicembre» ha riferito Spahn, prima di un incontro con la cancelliera Angela Merkel e alcuni manager dell'azienda tedesca BioNTech, che ha sviluppato un vaccino insieme con l'americana Pfizer. «Gli altri Paesi dell'Ue vogliono poter cominciare e vogliono poter cominciare il 27”.
 
“Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre”. È quanto si apprende a seguito di una riunione mattutina tra il Ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri. Il Governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione Europea.



 
La conferma del "V-Day, poi, dalla stessa presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen che in realtà annuncia l'avvio spalmato su tre giorni: 27, 28 e 29 dicembre.
 

17 dicembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy