Quotidiano on line
di informazione sanitaria
11 APRILE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Crisi di Governo. Conte alla Camera lunedì e al Senato martedì


Due giorni di fuoco per il premier che ieri ha deciso la via della parlamentarizzazione della crisi aperta da Renzi. Prima il discorso, poi il dibattito e poi il voto di fiducia. Ci saranno i numeri per blindare il Conte II? La caccia ai “costruttori-responsabili” per sostituire la pattuglia di Italia Viva è in pieno svolgimento.

15 GEN - I due giorni della verità per il futuro del Governo sono stati individuati: lunedì mattina alla Camera e martedì, sempre la mattina, al Senato. In queste due giornate il presidente del Consiglio Giuseppe Conte svolgerà quelle che nel lessico parlamentare si chiamano “comunicazioni” sulle quali chiederà la fiducia.
 
E’ evidente che, al di là del contenuto di queste comunicazioni, gli occhi del Paese sono puntati sui tabelloni alle spalle dei presidenti Fico e Casellati che prima lunedì e poi martedì indicheranno i risultati della conta.
 
Ad oggi nessuno può dire con certezza cosa accadrà e se effettivamente “l’avvocato del popolo”, come lui stesso si definisce, riuscirà nell’impresa di sostituire la pattuglia determinante dei voti di Italia Viva con un altro schieramento di “costruttori-responsabili”, provenienti da vari gruppi e sigle sparse.
 
Se l’impresa riuscirà il Governo proseguirà nella sua azione con un cambio interno di maggioranza e qualche cambio in alcuni ministeri. Se invece Conte sarà sfiduciato si apriranno nuovi scenari con, al momento, quello più accreditato di elezioni anticipate entro l’estate.

 
Ma anche in questo caso nulla è ancora scontato.
 

15 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy