Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Sileri: “No a liberalizzazione brevetti ma si a produzione conto terzi. Sì a trasparenza contratti”


Il viceministro alla Salute interviene sulla carenza di dosi dopo le riduzioni annunciate da parte delle aziende. “Sui vaccini già autorizzati dall’EMA e su quelli che verranno autorizzati nei prossimi mesi ritengo sia giusto e doveroso fornire libero accesso ai contratti, in modo da spazzare via sospetti e congetture alimentate dal carattere confidenziale di questi accordi”.

29 GEN - “La gestione dei vaccini da parte dell’Unione Europea deve avvenire all’insegna della più assoluta trasparenza. Sui vaccini già autorizzati dall’EMA e su quelli che verranno autorizzati nei prossimi mesi ritengo sia giusto e doveroso fornire libero accesso ai contratti, in modo da spazzare via sospetti e congetture alimentate dal carattere confidenziale di questi accordi”. Lo afferma il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri.
 
“Non ritengo opportuno e fattibile – spiega - che possa avvenire una liberalizzazione dei brevetti, ma è necessario alimentare la produzione per conto terzi, in modo da coinvolgere aziende oggi non impegnate nei vaccini anti Covid e aumentare così le dosi a disposizione di ogni Paese europeo. Dobbiamo augurarci che possano essere disponibili quanti più vaccini possibile, ma a condizione che siano efficaci, sicuri e quindi validati dall’ente regolatorio europeo. Il rigore dell’Ema non è una rigidità fine a sé stessa, ma è la garanzia di un pieno rispetto di precisi parametri scientifici a tutela di ogni cittadino”.

29 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy