Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 29 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Breton (Ue): “Puntiamo ad immunità collettiva in Europa entro il 14 luglio”


"Ora abbiamo la capacità di produrre e fornire ai nostri concittadini europei i 360 milioni di dosi del vaccino previste alla fine del trimestre e i 420 milioni di dosi previste per la fine di luglio, necessarie per iniziare a parlare di questa immunità collettiva e raggiungerla", ha spiegato il commissario europeo responsabile dei vaccini in un'intervista a Le Figaro. E su Sputnik: "Non voglio destabilizzare le nostre catene di produzione che sono concentrate al 100% sui vaccini già approvati".

28 MAR - Il commissario europeo responsabile dei vaccini, Thierry Breton, ha confermato la sua previsione secondo la quale i cittadini dell'Unione Europea entro il 14 luglio avranno raggiunto l'immunità collettiva per il Covid-19. "Ora abbiamo la capacità di produrre e fornire ai nostri concittadini europei i 360 milioni di dosi del vaccino previste alla fine del trimestre e i 420 milioni di dosi previste per la fine di luglio, necessarie per iniziare a parlare di questa immunità collettiva e raggiungerla", ha dichiarato in un'intervista a Le Figaro.
 
Quanto al vaccino russo Sputnik, l'Unione Europea non esclude la sua adozione, ma al momento è concentrata sulla distribuzione dei sieri già approvati dall'Ema. "Tutti i vaccini sono benvenuti - ha affermato Breton - ma non voglio destabilizzare le nostre catene di produzione che sono concentrate al 100% sui vaccini già approvati. Per Sputnik vedremo se sarà approvato".

28 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy