Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Per il 2022/23 Europa punta su quelli a mRNA. Von der Leyen annuncia negoziato per acquisto di 1,8 miliardi di dosi Pfizer. Dall’azienda Usa in arrivo anche altri 50 milioni di dosi per il 2° trimestre di quest’anno


La presidente della commissione Ue in conferenza stampa ha annunciato come è sia stato raggiunto un accordo con l’azienda americana per l’invio a partire da aprile di 50 mln di dosi aggiuntive. E poi l’Unione è al lavoro per un accordo per la fornitura delle dosi per i prossimi due anni. Ad oggi nella Ue raggiunta la quota di 100 mln di vaccini somministrati.

14 APR - “La Commissione Ue ha raggiunto un accordo con Pfizer per accelerare l'approvvigionamento di vaccini, con 50 milioni di dosi aggiuntive consegnate nel secondo trimestre, a partire da aprile. Saranno distribuite sulla base della popolazione”. Ad annunciarlo è stata la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.
 
Ma non solo la presidente ha specificato che “i vaccini mRna sono tecnologie che hanno dimostrato il loro valore e per questo stiamo negoziando con Pfizer-BioNTech un nuovo contratto da 1,8 miliardi di dosi nel biennio 2022-2023” aggiungendo che “potrebbero seguire altri contratti”.
 
La presidente ha poi fatto il punto rivelando che la “buona notizia è che le vaccinazioni accelerano, gli stati membri «hanno ricevuto, a ieri, 126 milioni di dosi. Sono felice di annunciare che oggi abbiamo raggiunto i 100 milioni di vaccini somministrati, un traguardo di cui andare fieri. Di questi 100 milioni, più di un quarto sono seconde dosi”.
 

14 aprile 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy