Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 GENNAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Mandelli (FI): “Uso green pass non implica obbligo vaccino”


“Il vaccino rimane l’architrave della lotta al virus nonché l’obiettivo verso cui dobbiamo concentrare tutte le nostre energie. Tuttavia nell’ottica di usare il green pass per l'accesso a luoghi come bar, ristoranti o teatri, va ricordato che per l'ottenimento del pass non serve necessariamente la vaccinazione: basta anche un tampone rapido eseguito nelle 48 ore precedenti l’utilizzo, uno molecolare nelle 72 precedenti o il certificato di guarigione dal Covid risalente massimo a 6 mesi prima”.

14 LUG - “L’avanzare della variante Delta impone delle misure di prevenzione che garantiscano libertà di movimento e protezione dei cittadini. E’ sui rischi derivanti dagli assembramenti che occorre intervenire e la condizione del possesso del green pass per accedere ai luoghi collettivi può essere una soluzione efficace”.
 
Lo dichiara il deputato e responsabile sanità di Forza Italia Andrea Mandelli.
 
“Il vaccino rimane l’architrave della lotta al virus nonché l’obiettivo verso cui dobbiamo concentrare tutte le nostre energie: l'invito resta quello a vaccinarsi per proteggere se stessi e gli altri. Tuttavia - prosegue -, nell’ottica di usare il green pass per l'accesso a luoghi come bar, ristoranti o teatri, va ricordato che per l'ottenimento del pass non serve necessariamente la vaccinazione: basta anche un tampone rapido eseguito nelle 48 ore precedenti l’utilizzo, uno molecolare nelle 72 precedenti o il certificato di guarigione dal Covid risalente massimo a 6 mesi prima”.
 
“Ecco perché l’uso del green pass per i luoghi di assembramento è un ragionevole punto di equilibrio, che può salvarci da nuove restrizioni”, conclude.

14 luglio 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy