Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 24 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Oltre 2,3 milioni di over 60 senza vaccino. Figliuolo: “Entro la fine di luglio il 60% degli italiani avrà completato il ciclo vaccinale”. Il report settimanale del Governo


Si è registrato un incremento di oltre 2,7 milioni di dosi a livello di forniture rispetto alla settimana precedente. Aumento ancora più consistente per le somministrazioni con un +3,9 milioni rispetto alla scorsa settimana. In totale sono 2.359.799 gli over 60 senza alcuna copertura vaccinale. Dopo l'annuncio dell'introduizione del green pass si è avuta una nuova accelerazione di prenotazioni che va da un 15% ad un 200% a seconda delle Regioni.

26 LUG - Restano ancora 2.359.799 gli over 60 non vaccinati. Un dato, quello riportato nell'ultimo report settimanale del governo, che sembra anche ancora muoversi con un ritmo di marcia molto rallentato. Siamo però arrivato al 55% della popolazione vaccinabile (over 12 anni) che ha completato il ciclo vaccinale. Si punta a fine luglio ad arrivare al 60% e, come confermato dal commissario all'emergenza Francesco Paolo FIgliuolo, "ci arriveremo sicuramente".
 
Da registrare poi il primo incremento di prenotazioni a seguito dell'annuncio del decreto legge approvato lo scorso giovedì dal Consiglio dei Ministri con il quale si è introdotto il green pass obbligatorio per accedere a diverse attività. "Abbiamo registrato un incremento delle prenotazioni che va da un 15% ad un 200% a seconda delle Regioni. In Friuli Venezia Giulia siamo al 6.000 prenotazioni giornaliere rispetto alle 1000 precedenti. Sono 100mila le prenotazioni solo tra Lombardia e Lazio", ha commentato Figliuolo.
 
Quanto alla scuola, il commissario a spiegato: "Abbiamo nove regioni che viaggiano dal 77 al 50% di personale scolastico non vaccinato, e questo non va bene. Quindi è importante che soprattutto in quelle regioni si convinca il personale docente e non docente a fare questo atto di generosità, perché solo così riparte il paese. E' importante sapere quante sono le mancate adesioni a livello numerico, sempre nel rispetto della privacy, e quante di queste potrebbero dipendere dalla problematica sanitaria di persone che non possono vaccinarsi. Questa mappatura e' importante per capire come procedere e che cosa fare".
 
Vaccinazione agli over 80
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 4.234.738 persone pari al 92,99%, il che vuol dire che 319.369 (7,01%) sono ancora in attesa di vaccino.

Le Regioni che hanno vaccinato più persone con almeno una dose sono il Veneto e la Toscana con, rispettivamente, il 98,96% e il 98,65%. Fanalino di coda la Sicilia con il 78,01%.


 
Vaccinazione fascia 70-79 anni
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose 5.306.169 persone pari al 88,15%, il che vuol dire 713.124 (11,85%) sono ancora in attesa di vaccino.

La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è la Puglia con il 94,51%, seguita dalla Basilicata con il 92,39%. Chiude la classifica ancora la Sicilia con il 78,44%.


 
Vaccinazione fascia 60-69 anni
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 6.226.180 persone pari al 82,43%, il che vuol dire che 1.327.306 (17,57%) sono ancora in attesa di vaccino.

La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è la Puglia con l'90,13%, seguita dal Lazio con l'88,01%. Chiude la classifica la Sicilia con il 73,14%.


 
Vaccinazioni fascia 50-59 anni
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 7.181.849 persone pari al 74,41%, il che vuol dire che 2.469.692 (25,59%) sono ancora in attesa di vaccino.

La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è il Lazio con l'80,34% seguita dalla Puglia con il 79,99%. Chiude la classifica la Sicilia con il 65,85%.


 
Vaccinazione ospiti RSA
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose singola 399.440 persone pari al 99,69%, il che vuol dire che 1.254 (0,31%) sono ancora in attesa di vaccino.

Salgono a 19 le regioni che hanno già vaccinato il 100% della categoria con almeno una dose. Quella rimasta più indietro è la PA di Bolzano con l'80,74%.


 
Vaccinazioni personale sanitario
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose singola 1.908.381 persone pari al 97,86%, il che vuol dire che 39.686 (2,03%) sono ancora in attesa di vaccino.

Sono 12 le regioni che hanno già vaccinato il 100% della categoria con almeno una dose. Quella rimasta più indietro è il Friuli Venezia Giulia con l'88,85%.


 
Vaccinazioni personale scolastico
In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 1.242.177 persone pari al 84,83%, il che vuol dire che 222.132 (15,17%) sono ancora in attesa di vaccino.

Campania e Friuli Venezia Giulia hanno già raggiunto il 100% di prime dosi. Chiudono la classifica Sardegna e Sicilia con, rispettivamente, il 66,72% e il 56,95%.


26 luglio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy