Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 OTTOBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

G20 Salute. Il richiamo dell’Oms: “Pandemia non è sotto controllo. Inaccettabile disparità nella distribuzione dei vaccini”


Il Dg dell’Organizzazione mondiale per la sanità denuncia come “il 75% delle dosi sono state somministrate in soli 10 paesi” aggiungendo che con il 2%, l'Africa ha la copertura vaccinale più bassa e “questo è inaccettabile”. Ora l’obiettivo è vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro la metà del 2022

06 SET - Nonostante le speranze che ormai la pandemia sia sotto controllo, il Dg dell’Oms ha al G20 a Roma ha chiaramente detto che "è vero il contrario".
 
Tedros Adhanom Ghebreyesus  ha sottolineato che "molti paesi continuano ad affrontare forti aumenti di casi e decessi" - nonostante siano stati somministrati più di cinque miliardi di vaccini a livello globale.
 
"Ma quasi il 75% di quelle dosi sono state somministrate in soli 10 paesi", ha spiegato, aggiungendo che con il 2%, l'Africa ha la copertura vaccinale più bassa. "Questo è inaccettabile".
 
Gli obiettivi globali dell'OMS sono di sostenere ogni paese per vaccinare almeno il 10% della sua popolazione entro la fine del mese, almeno il 40% entro la fine dell'anno e il 70% entro la metà del prossimo anno. 
 
“Possiamo ancora raggiungere questi obiettivi, ma solo con l'impegno e il sostegno dei paesi del G20”, ha affermato Tedros. 
 
In qualità di maggiori produttori, consumatori e donatori di vaccini COVID-19 , ha affermato di possedere la chiave per raggiungere l'equità del vaccino e porre fine alla pandemia. 

“Non possiamo mai permettere che una pandemia di questa portata si ripeta. E non possiamo mai permettere che un'ingiustizia come questa accada di nuovo”, ha precisato il capo dell'OMS.
 

06 settembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy