Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 24 GIUGNO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Nursing Up: “Adesioni allo sciopero degli infermieri intorno all’80%”

23 FEB - Per Nursing Up lo sciopero odierno è riuscito: secondo i dati diffusi oggi dallo stesso sindacato avrebbero infatti incrociato le braccia otto infermieri su dieci, facendo registrare “il blocco della maggioranza delle attività sanitarie, fatti salvi i servizi garantiti secondo quanto prevedono i contingenti minimi e le urgenze”.
 
Stando ai dati pervenuti al sindacato degli infermieri Nursing Up, che ha proclamato lo sciopero nazionale di 24 ore per oggi con una manifestazione a Roma in piazza Santi Apostoli dalle 11, la situazione al momento tra centro, nord e sud Italia risulta in tilt.
 
Ecco una panoramica di quello che sta succedendo secondo le informazioni fornite dal sindacato infermieristico:
• Nella Asl Rm 1 sono sospese le sale operatorie ordinarie: significa che su 12 sale ne funzionano due per le urgenze
• Al Policlinico di Milano sono saltate 21 sedute operatorie su 26: le rimanenti sono quelle che garantiscono le urgenze
• Al San Martino di Genova le liste operatorie sono sospese in sei sale su nove
• A Trento dall'Azienda Provinciale Sanitaria fanno sapere che le attività infermieristiche domiciliari saranno garantite al minimo, mentre sono sospese tutte le attività ordinarie

• A Torino, Città della Salute: al Day Hospital l'adesione allo sciopero è del 100% e al Centro Oncologico Ematologico Subalpino sono garantite solo le terapie salvavita
• All'ASST Como 13 sale operatorie sciopereranno in massa
• A Mantova presso l'Azienda Carlo Poma di Mantova l'adesione del blocco operatorio è totale e fanno sapere che salteranno anche molti ambulatori
• In Campania, gli interventi in elezione, cioè programmati, sono stati tutti sospesi: al Cardarelli di Napoli il Day Hospital cardiologico è chiuso. All'Istituto Nazionale Tumori di Napoli (IRCCS G. Pascale) sono garantiti solo gli interventi d'urgenza
• All'AORN di Caserta le sale operatorie sono chiuse
• All'ospedale di Andria sono chiusi gli ambulatori e i servizi (con reperibilità) e le sale operatorie, garantite solo per le urgenze. Agende esami e interventi annullati
• L'AORN Moscati di Avellino ha le sale operatorie chiuse
• A Forlì sale operatorie chiuse (solo urgenze)
• A Cesena le sale operatorie di CGU Centro Hub chiuse
• Al CSM di Parma ovest l'ambulatorio di cardiologia è chiuso

23 febbraio 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy