Quotidiano on line
di informazione sanitaria
09 DICEMBRE 2018
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Gelli (PD): “Ottima notizia per tutto il Ssn”

09 MAR - "Il possibile raddoppio delle borse di studio da parte delle Regioni per l’accesso al corso di formazione specifica in Medicina Generale è una notizia ottima per tutto il Sistema sanitario nazionale. Questa è la giusta strada da continuare a percorrere per scongiurare possibili gravi carenze nei prossimi anni, le cui conseguenze graverebbero tutte sulle spalle dei cittadini. Su questo stavamo lavorando già da mesi, all’interno del Dipartimento sanità del PD, così come sulla cosiddetta laurea abilitante ormai in dirittura d’arrivo. Mi auguro che, per migliorare ulteriormente la situazione nel prossimo futuro, resti ancora in campo la proposta lanciata nei mesi scorsi dall’Enpam di finanziare con un prestito d'onore, che il giovane medico in formazione restituirebbe una volta avviata l'attività professionale, la metà dell'importo di ulteriori borse aggiuntive”. Questo il commento del responsabile Sanità del PD, Federico Gelli, in merito alle notizie emerse dal Tavolo ministeriale sulla Medicina Generale.-- 

09 marzo 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy