Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 24 GIUGNO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Bartolazzi: “Serve un restyling per mantenere il Ssn universalistico e pubblico”

15 NOV - “Sostenere la sfida dell’innovazione per continuare a garantire un sistema sanitario universalistico e pubblico: il Governo è pronto. Grazie alla Fnomceo per l’aiuto nelle celebrazioni del nostro Servizio sanitario nazionale, che il mondo ci invidia”.
 
Così Armando Bartolazzi, Sottosegretario al ministero della Salute che, nel corso della celebrazione dei 40 anni del Ssn “La conquista di un diritto, un impegno per il futuro”, ha sostenuto la necessità di un restyling del Ssn puntando a rafforzare la governance di ospedali e medicina generale. Per il sottosegretario, bisogna implementare la prevenzione, anche trovando sinergie tra pubblico e privato: una scelta che potrebbe avere ricadute importanti sulla salute e quindi sulla produttività.
 
“È necessario un impegno per garantire una copertura sanitaria universale – ha detto – l’Italia celebra i 40 anni dell’Ssn, universalistico e che offre servizi di qualità a tutti grazie all'impegno di medici, infermieri e operatori sanitari. Uno spettacolare impegno ripagato con il secondo posto per il nostro Paese per aspettativa di vita in Europa e la prima per indice di stato di salute. È importante rendersi conto che la sostenibilità è a rischio, sono quindi necessarie modifiche sostanziali delle politiche sanitarie. Dopo 40 anni sembra realistico che l’Ssn richieda un restyling, alla luce dei drastici cambiamenti demografici ed epidemiologici. Occorre rispondere a una domanda urgente e insistente di servizi sanitari da parte della popolazione più anziana, al carico crescente di malattie croniche. Occorre anche – ha aggiunto – modernizzare e adattare l’Ssn a nuovi standard e rivedere in modo sostanziale i percorsi di formazione, finanziare la ricerca scientifica per promuovere salute e benessere, non una spesa ma un investimento intelligente per il futuro.  E fare una politica sanitaria di riduzione dell’onere delle malattie, lanciando ad esempio campagne di prevenzione per le patologie cardiovascolari, oncologiche e metaboliche in particolare nel Sud Italia”.

15 novembre 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy