Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Smi: “Trattativa non parte”

17 APR - “All’ultima riunione presso la SISAC (struttura interregionale sanitari convenzionati) a Piazza Barberini, a Roma  la discussione  per il rinnovo dell'accordo nazionale per i medici di medicina generale ha avuto una carattere di frammentario, non riuscendo ad avviare un vero e proprio negoziato  sull’insieme del contratto, che è fermo da più di dieci anni” così in una nota stampa del Sindacato Medici Italiani che era presente all’incontro con una delegazione composta da Pina Onotri, Segretario  Generale, Enzo Scafuro, Responsabile Area Convenzionata e Gian Massimo Gioria, Responsabile Assistenza Primaria.
 
“Lo SMI – prosegue il comunicato - ha sostenuto la necessità di prevedere un tavolo tecnico ad hoc per il 118, per la medicina servizi e quella penitenziaria, mentre ha richiesto regole certe per l’accesso alla professione. Provvedimenti chiari devono essere contenuti nell’accordo collettivo nazionale di MMG e che integrino le misure previste dal decreto Semplificazioni, che in via transitoria fino al 2021 ha previsto la possibilità di assegnare incarichi a medici iscritti al corso di formazione specialistica. Va chiarita, inoltre, la questione irrisolta della quota che l’INAIL dovrà investire nella quota capitaria della Medicina Generale.”

 
Lo SMI “non è disposto in nessun caso a chiudere l’accordo in mancanza soprattutto di chiarezza economica. Questo contesto Accordo Collettivo Nazionale di MMG dovrà sostenere con decisione l’aumento delle borse di studio a favore della formazione dei giovani medici nell’ambito della medicina generale e delle specializzazioni” conclude la nota.

17 aprile 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy