Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 03 OTTOBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Favo: “Vivo apprezzamento per i contenuti del Codice”


23 APR - “La Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) è l’“associazione delle associazioni” da sempre impegnata ad assicurare ai pazienti oncologici la parità di accesso alle cure in ogni parte d’Italia e a migliorare i servizi di diagnosi, terapia e assistenza, anche domiciliare. FAVO crede fermamente che tali obiettivi siano raggiungibili anche attraverso una forte alleanza con la FNOPI. È per queste ragioni che con entusiasmo e grande fiducia la Federazione ha aderito alla sua Consulta delle associazioni di pazienti e cittadini, nella convinzione che il dialogo continuo nel tempo rappresenti la base per sviluppare iniziative e progetti condivisi, facendo leva sul ruolo strategico dell’infermiere, anche nella funzione di case manager”. È quanto afferma Favo in una nota in cui “manifesta vivo apprezzamento ai contenuti del Codice deontologico delle professioni infermieristiche, con particolare riferimento all’art. 4 “Relazione di cura”, essendo l’ascolto e il dialogo condizioni essenziali per l’informazione che da sempre consideriamo la “prima medicina per i malati di cancro”.
 
“Altro aspetto – rileva -  fondamentale è il percorso di cura (art. 13) a cui l’infermiere partecipa con un ruolo di insostituibile importanza. In questo ambito, le associazioni dei malati possono - d’intesa con l’infermiere - assicurare un valore aggiunto. È proprio nel percorso di cura, infatti - ove l’infermiere valorizza e accoglie il contributo della persona e delle sue emozioni – che può crearsi una sinergia con potenziamento attraverso una stabile collaborazione con le associazioni dei pazienti. Riteniamo infine che l’alleanza tra FAVO e FNOPI possa essere in grado, unendo le forze, di rendere realmente possibile e in tempi brevi l’utilizzo del Fascicolo Sanitario Elettronico in ogni regione italiana, conditio sine qua non per assicurare la presa in carico complessiva e la continuità delle cure del malato di cancro”.

23 aprile 2019
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy