Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 MAGGIO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Lala (Sumai): “Basta scaricare inappropriatezza sui medici”

21 OTT - "Solo per citare gli ultimi dati il 41% degli italiani non riescono ad accedere alle cure. Al governo, alla politica e alle istituzioni chiediamo di smetterla di procedere a caso, di ridurre il personale, i posti letto. Dobbiamo sederci al tavolo per trovare soluzioni e raggiungere l’obiettivo comune che è la salute dei cittadini e consentire loro di vedere garantito l’articolo 32”. È quanto ha affermato il segretario nazionale del Sumai-Assoprof Roberto Lala agli Stati generali della professione medica.
 
Poi Lala ha parlato dell’appropriatezza prescrittiva. “L’inappropriatezza esiste e spesso è la causa delle liste d’attesa ma bisogna considerare che la vera inappropriatezza è quella organizzativa che non concede di accedere alle cure ed è per questo assurdo scaricare le inappropriatezze sui medici. La sanità va riorganizzata e i medici vogliono essere protagonisti”

21 ottobre 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy