Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 03 GIUGNO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

I radiologi non ci stanno e diffidano l’Autorità: “Così si viola la privacy. Medici vanno esclusi”


23 MAR - La decisone di Anac ha suscitato l'ira dei radiologi che oggi hanno inviato una diffida all'Autorità di Raffaele Cantone. Secondo i radiologi la delibera contrasterebbe infatti, non solo con la delibera assunta precedentemente dalla stessa Anac del 14 dicembre 2016 ma si porrebbe in contrasto con le norme che definiscono i compiti e i ruoli della dirigenza medica e del vigente Ccln. 
 
Questo orientamento inoltre, sempre secondo i radiologi, si scontrerebbe con quanto disposto dal Tar del Lazio con l'ordinanza n. 01030/2017 del 2 marzo scorso, con riferimento alla violazione della privacy.
 
Per queste ragioni, il Segretario Nazionale del Sindacato Nazionale dell’Area Radiologica (Snr), Corrado Bibbolino e il Presidente della Fondazione Area Radiologica, Francesco Lucà, hanno diffidato stamani l'Anac e segnalato l’avvenimento al Garante della Privacy al fine di tutelare gli interessi morali e professionali dei dirigenti medici.


"E’ evidente - commenta Bibbolino - che questa diversa interpretazione significa riconoscere in maniera posticcia responsabilità che i predetti dirigenti medici non hanno e per cui chiaramente non sono adeguatamente retribuiti in ragione alle "supposte" responsabilità. Parimenti è evidente che persistere in detta interpretazione significa altresì riconoscere ruoli, responsabilità e poteri che sulla carta (e nei fatti) non esistono, salvo che non si voglia paradossalmente confonderla con la dirigenza amministrativa in senso stretto".

"Noi siamo - ha proseguito il Segretario Nazionale del Snr - convinti del ruolo e dell'importanza del compito dell'Anti Corruzione. Non vorremmo che il pulviscolo delle miriadi di dati interessati  finisse per nascondere le cose più vere ed importanti".
 
 
Lorenzo Proia

23 marzo 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy