Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 AGOSTO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Covid. L’allarme dei Biologi: “Virus non sconfitto, Governo adotti precauzioni oppure pandemia rialzerà la testa”


Il vicepresidente dell’Onb, Pietro Miraglia, teme che approfittando che “”se il Governo non utilizzerà precauzioni come l'utilizzo delle mascherine in luoghi affollati e non tornerà a chiedere, con forza, ai cittadini di vaccinarsi, rischieremo di far rialzare clamorosamente la testa alla pandemia”.

06 LUG - “I contagi Covid continuano a salire. Oggi in Italia si stimano circa 132 mila nuovi casi a fronte di 100 decessi. Si tratta però di stime parziali dal momento che nel nostro Paese i positivi che sfuggono ai controlli sono molto più numerosi di quanto si possa credere”. Lo dichiara, in una nota, Pietro Miraglia, vicepresidente dell'Ordine Nazionale dei Biologi (Onb) spiegando che "questo accade perché, in tempi non sospetti, le autorità sanitarie hanno autorizzato i cosiddetti 'tamponi fai da te' senza nessuna possibile tracciabilità, al contrario di quanto accade nelle strutture pubbliche e private dove, invece, vige l’obbligo di trasmettere i casi di positività al Centro Coronavirus". 

Secondo Miraglia, “con l’aumento esponenziale dei contagi, si rischiano seri danni per la salute di anziani e fragili; inoltre il dilagare del virus metterà a dura prova la tenuta delle strutture sanitarie". Eppure, incalza il rappresentante dell'ONB "da parte delle istituzioni sembra che tutto sia normale. Addirittura c'è chi invoca l'abolizione dell'isolamento dei positivi senza rendersi conto che il 'liberi tutti' significherà il dilagare del morbo con esiti imprevedibili". 

Per il vicepresidente dell'Ordine dei Biologi: "non basta chiedere alla gente senso di responsabilità se ancor oggi, in Italia, si contano 6 milioni di persone non vaccinate e milioni che non hanno ultimato il ciclo vaccinale". "Il Covid non è stato sconfitto. Se il Governo non utilizzerà precauzioni come l'utilizzo delle mascherine in luoghi affollati e non tornerà a chiedere, con forza, ai cittadini di vaccinarsi, rischieremo di far rialzare clamorosamente la testa alla pandemia" conclude Miraglia.

06 luglio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy