Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 07 DICEMBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Legge Bilancio. Nursind: “Dal nuovo Governo ci aspettiamo valorizzazione infermieri”


Così oggi in una nota il segretario del sindacato degli infermieri Andrea Bottega: “Archiviate le elezioni, adesso il nostro auspicio è che il nuovo Parlamento e il futuro Governo mettano subito al centro delle priorità il nostro Ssn. C'è da correre sulla sanità, già Cenerentola di questa campagna elettorale lampo”.

27 SET -

“Archiviate le elezioni, adesso il nostro auspicio è che il nuovo Parlamento e il futuro Governo mettano subito al centro delle priorità il nostro Ssn. C'è da correre sulla sanità, già Cenerentola di questa campagna elettorale lampo”. È quanto ha dichiarato oggi Andrea Bottega, segretario nazionale del Nursind sottolineando che il sindacato degli infermieri “guarda con apprensione soprattutto alla legge di Bilancio”.

“Questa manovra sarà la vera prova del nove per la classe politica - sottolinea Bottega -. Siccome il contratto che stiamo per chiudere è già scaduto e non tiene conto degli effetti pesanti dell’inflazione, ci aspettiamo infatti uno stanziamento di risorse ad hoc.  Siamo consapevoli che il tesoretto a disposizione non sarà ingente. Proprio per questo occorre un segnale di responsabilità da parte del legislatore nell'indirizzare i fondi, guardando alle priorità”.

“Non può esserci alcun rafforzamento del nostro Ssn se non si punta sul personale, in primis su quello infermieristico - conclude il sindacalista -. Paghiamo una carenza d’organico che, unita a un’autentica valorizzazione della professione, ancora tutta da realizzare, sta generando una crescente disaffezione per questo mestiere e rischia davvero di compromettere la tenuta del sistema, oltre che di vanificare tutti i progetti del Pnrr”.



27 settembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy