Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Lavoro. In provincia di Varese si cercano oltre 30 infermieri specializzati per l'estate


La Divisione Sanità dell'agenzia per il lavoro OpenjobMetis cerca personale per ovviare alle turnazioni delle strutture mediche nei mesi di giugno, luglio e agosto. Il requisito principale, oltre all’iscrizione al Collegio Ipasvi, è l’esperienza precedentemente maturata.

30 MAG - Oltre 320 addetti, il 10% in più rispetto ai primi 5 mesi dello scorso anno. E un fatturato che, nel 2013, si attesta a 2 milioni e 350 mila euro, un risultato in linea con il 2012. Sono le cifre della Divisione Sanità di Openjobmetis, l’Agenzia per il lavoro di Gallarate (Varese). E in previsione dell’estate, Openjobmetis sta selezionando personale per ovviare alle turnazioni delle strutture mediche nei mesi di giugno, luglio e agosto. Il requisito principale, oltre all’iscrizione al Collegio Ipasvi, è l’esperienza precedentemente maturata, soprattutto per gli infermieri professionali che verranno inseriti nelle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa), centri per disabili o si occuperanno di assistenza domiciliare. Sono 20 le posizioni aperte in questi ambiti.

La Divisione Sanità ricerca anche altri 10 infermieri con diverse qualifiche e competenze, dai caposala agli infermieri psichiatrici al personale specializzato in prelievi. Completano il quadro delle selezioni 3 farmacisti e 5 operatori socio sanitari, con qualifica regionale, anche per i quali è gradita esperienza in case di riposo, case di cura o a livello domiciliare.
 
“Viviamo un momento di estrema difficoltà che ha provocato continui tagli alla spesa destinata alla nostra sanità pubblica – sottolinea Danilo Arcaini, responsabile della Divisione Sanità di Openjobmetis – Il risultato, purtroppo, è stato da una parte il progressivo aumento del costo dei ticket e dall’altra la costante carenza di posti letto disponibili. Nonostante queste premesse, la nostra Divisione lavora sempre con l’obiettivo di garantire un servizio quanto più efficiente, sia alle strutture mediche e paramediche sia ai cittadini, i più penalizzati dagli effetti della crisi economica e dalle decisioni di Stato e Regioni. Non è quindi un caso che continuino ad aumentare le richieste per infermieri da destinare all’assistenza domiciliare e alle RSA: una crescita che quest’anno si è tradotta in un +10% di personale sanitario gestito direttamente da Openjobmetis”.

30 maggio 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy