Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 GENNAIO 2023
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Dalla SIFaCT 3 progetti innovativi per i farmaci e i dispositivi medici


Informazioni condivise per valutare i dispositivi medici, un “giusto” prezzo per l’adozione sostenibile per il Ssn di farmaci innovativi, il recupero di risorse per finanziare l’innovazione terapeutica. Queste le tre idee innovative che saranno presentate al 1° Congresso SIFaCT che si apre oggi a Cinisello .

13 SET - Sostenibilità del sistema sanitario nazionale e il ruolo del farmacista come elemento di garanzia della corretta valutazione di farmaci e dispositivi. Sono questi i temi centrali che caratterizzeranno il I Congresso Nazionale di SIFaCT, Società Italiana di Farmacia Clinica e Terapia, la nuova società scientifica dei farmacisti clinici, nata nel 2012.

L’appuntamento è il 13 e il 14 settembre a Cinisello (Milano) con un appuntamento di alto livello sia per la qualità delle relazioni che per la presenza dei rappresentanti di istituzioni centrali per la salute del paese come AIFA, AGENAS e le Regioni.

Nel corso delle due giornate di lavoro, in particolare, verranno discusse le più recenti innovazioni normative e verranno presentati tre innovativi progetti firmati SIFaCT:
•    ACROSSITALY: il progetto di valutazione dei dispositivi medici
•    SIPACT: il “giusto” prezzo per l’adozione sostenibile per il SSN di farmaci innovativi
•    DISINVEST: come reperire le risorse economiche per finanziare l’innovazione terapeutica.

Nel dettaglio, ACROSSITALY riguarda la condivisione tra ospedali di importanti elementi informativi nel settore di dispositivi medici: il prezzo locale di acquisto dei device; la disponibilità di una mini scheda di HTA che possa rappresentare il documento di riferimento per l’eventuale approvazione del prodotto.

Il secondo progetto, denominato SIPACT riguarda l’adozione sostenibile di farmaci innovativi da parte del SSN.

Sul terzo progetto DISINVEST c’è un’altissima aspettativa, in quanto il solo progetto pilota ha consentito di recuperare risorse per oltre 240 milioni di euro, una bella cifra ma ancora piccola rispetto alle esigenze di oltre 1 miliardo di euro stimati e necessari al SSN per introdurre farmaci innovativi.

 

13 settembre 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy