Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Parafarmacie. Appello a Renzi: “Ascolti le nostre proposte per riforma del settore”

“Il nostro obiettivo è facilitare l'ingresso dei giovani farmacisti nel mondo del lavoro”, ha affermato il presidente della Federazione delle Parafarmacie italiane, Giuseppe Scioscia Santoro, pronto a presentare al neo segretario del Pd un pacchetto di proposte.

20 DIC - Un pacchetto di riforma del settore farmaceutico che faciliti l'ingresso dei giovani farmacisti nel mondo del lavoro. È quanto chiedono di potere presentare al neo segretario del Pd, Matteo Renzi, le 4mila e 500 parafarmacie, che a questo scopo hanno inviato una lettera alla sede del Partito.

“Se l'accesso a certe professioni fosse meno gravoso e complesso il ritorno su occupazione e crescita sarebbe considerevole", scrive il presidente della Federazione delle Parafarmacie italiane, Giuseppe Scioscia Santoro. “Noi ne siamo l'esempio vivente: in soli sei anni abbiamo dato vita a più di 8mila posti di lavoro innescando un sano meccanismo di concorrenza a tutto vantaggio dei cittadini consumatori. Se oggi il processo si è bloccato è perché siamo figli di una legge incompleta", aggiunge Scioscia con riferimento alla normativa che vieta alle parafarmacie di vendere i medicinali con obbligo di ricetta bianca.

“Caro Segretario – prosegue Scioscia rivolto a Renzi -, il Governo Letta non ha finora trovato il coraggio di liberalizzare scardinando veramente il sistema delle lobby, tantomeno ci è riuscito l'ex premier Monti. Il nostro auspicio è che sia Tu a prendere in mano le sorti di oltre 4mila giovani farmacisti portando a termine quei passaggi incompiuti indispensabili alla nostra stessa sopravvivenza”.

20 dicembre 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy