Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 29 NOVEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Governo. Racca (Federfarma): "A Renzi chiediamo stabilità"


Per la presidente di Federfarma, per poter sviluppare il servizio farmaceutico assicurando nuove prestazioni ai cittadini, le farmacie hanno bisogno di "interlocutori che ben conoscano le specificità del settore". La Federazione chiede al nuovo governo di "favorire un rapido avvio del tavolo sulla nuova convenzione tra farmacie e Ssn".

18 FEB - "Per poter operare e sviluppare il servizio farmaceutico assicurando nuove prestazioni ai cittadini e al servizio sanitario, le farmacie hanno bisogno di stabilità e di interlocutori che ben conoscano le specificità del settore. La spesa farmaceutica territoriale è in calo ormai da anni, è l’unica posta di bilancio che rispetta il tetto assegnatole e comunque, in caso di eventuale sforamento, l’onere è a carico della filiera". Queste le dichiarazioni della presidente di Federfarma, Annarosa Racca, in merito al cambio di governo.

"Federfarma chiede al nuovo governo di favorire un rapido avvio del tavolo sulla nuova convenzione tra farmacie e ssn. Solo con la nuova convenzione, infatti - ha concluso Racca - la farmacia potrà contribuire efficacemente alla deospedalizzazione, rispondendo alle nuove esigenze di salute che emergono dal territorio, e operare per ridurre le diversità, ormai stridenti, che esistono nell’assistenza sanitaria fornita ai cittadini delle diverse Regioni".

18 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy