Quotidiano on line
di informazione sanitaria
17 OTTOBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Giovani farmacisti a congresso. “Occorre fare sistema nella nuova sanità. Con i farmacisti al centro”


E' questo il futuro della professione che la Fenagifar si prepara a discutere nel corso del IX Congresso nazionale in programma il 22 e 23 marzo a Catania. Distefano: “Per il farmacista nuove declinazioni professionali che dovranno diventare l'essenza dell’esclusivo bagaglio culturale e dell’offerta professionale”.

19 FEB - “Il farmacista in rete. Fare sistema nella nuova sanità: obiettivi e strategie della professione”. È questo il titolo del IX Congresso della Fenagifar che si svolgerà il 22 e 23 marzo 2014 a Catania (vedi il programma).

“A nostro parere -  dichiara il Presidente della Fenagifar, Claudio Distefano - il tema del congresso centra l’argomento oggi al centro del dibattito, non solo all’interno della professione farmaceutica, ma nell’agenda di tutte le professioni sanitarie e non solo. Per questa ragione il Congresso vedrà nei due giorni di lavori, la partecipazione di esponenti di grande prestigio della politica nazionale, dell’Accademia, della professione medica, rappresentanti dei cittadini e delle professioni, oltre ai più autorevoli rappresentanti del mondo della Farmacia Italiana”.

Secondo la Federazione dei giovani farmacisti  il farmacista nel futuro modello di Sanità, “se non vuole avviarsi verso un declino culturale e professionale, dovrà fare propria l’esigenza di saper fare ‘rete’, ovvero ‘sistema’, creando una collaborazione interprofessionale con gli attori che fanno parte del mondo della sanità. Penso, infatti, - prosegue Distefano - che il farmacista del futuro debba essere al centro di una rete formata con medici (siano specialisti, di medicina generale, pediatri), con strutture sanitarie pubbliche e private (Ospedali, Case di cura, Case della Salute), con gli attori della filiera professionale e con la società civile (intesa come comunità di cittadini e come comunità territoriale). Immagino che le nuove declinazioni della professione divengano realmente essenza dell’esclusivo bagaglio culturale e dell’offerta professionale del farmacista: farmacovigilanza, pharmaceutical care, presa in carico, assistenza domiciliare integrata, farmacia dei servizi, remunerazione professionale, ricetta elettronica, e-health, ecommerce, e tutte le altre attività previste dalle nuove attribuzioni legislative e dalla continua evoluzione della domanda e delle esigenze di salute dei cittadini”.


Per raggiungere quest’obiettivo secondo il presidente Fenagifar “è necessario che attorno al farmacista si attui il processo di riforme, richiesto dalla Professione, che, partendo da un adeguamento del percorso di formazione universitario e proseguendo con l’attuazione di provvedimenti organici concertati con la Società Politica e con le Istituzioni, riporti la figura professionale del farmacista al centro di un sistema sanitario di eccellenza per i cittadini ed economicamente sostenibile per le politiche di Welfare”.

19 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Il programma

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy