Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 NOVEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Governo. Capuano (Antel): "Renzi confermi Lorenzin tutelando la continuità del suo lavoro"


Il sostegno all'attuale ministro della Salute, ha spiegato il presidente dei tecnici sanitari di laboratorio biomedico, "nasce da una esperienza di alcuni anni durante i quali Lorenzin ha sostenuto la causa delle Professioni Sanitarie regolamentate ma non ordinate in Albi da ormai 12 anni".

19 FEB - "Auspico che il Presidente Renzi, incaricato di formare il nuovo governo, tenga in forte considerazione la "tutela della continuità di un lavoro di rilancio della politica sanitaria nel nostro paese, che è stata portata avanti con entusiasmo, dedizione, passione e coraggio da Beatrice Lorenzin". Queste le dichiarazioni di Fernando Capuano, presidente nazionale dei tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

"Il nostro sostegno per la riconferma della Lorenzin al dicastero della Salute, nasce da una esperienza diretta di alcuni anni durante i quali la nostra associazione è legata a Beatrice Lorenzin, la quale interprete del mandato parlamentare e poi ministeriale, senza alcuna condizione ha sostenuto la causa delle Professioni Sanitarie regolamentate per legge ma non ordinate in Albi Professionali da ormai 12 anni - ha concluso Capuano -. Beatrice Lorenzin ha sostenuto la campagna di raccolta fondi per i Patologi oltre frontiera per lo sviluppo della telepatologia nei paesi in via di sviluppo per il diritto alla diagnosi precoce del cancro ed è la madrina di Telesa, la Società Italiana per la ricerca nelle scienze biomediche e tecniche di laboratorio".

19 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy