Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 30 MAGGIO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Senato. Passa proroga degli scatti stipendiali alla scuola. Cassi (Cimo): "E la sanità? Siamo la cenerentola della Fp"


Il presidente Cimo ha sottolineato come, nel pubblico impiego, ci siano ormai "categorie di serie A e quelle di serie B". Cassi, sottolineando come i medici siano "stanchi di continuare a subire trattamenti di serie B",  chiede al ministro Lorenzin: "La Sanità è davvero l'ultima ruota del carro?".

05 MAR - Il Senato oggi ha approvato che per il personale della scuola anche nel 2014 non vige alcun blocco degli scatti stipendiali. La norma è contenuta nel comma 4, Art.1 del decreto-legge 23 gennaio 2014, recante disposizioni temporanee e urgenti in materia di proroga degli automatismi stipendiali del personale della scuola.
Il Presidente di Cimo, Riccardo Cassi non ci sta e commenta così: “Questa è una norma che da troppo tempo divide le categorie del pubblico impiego, ci sono quelle di serie A e quelle di serie B. Noi Medici però siamo stanchi di continuare a subire trattamenti di serie B. Se hanno trovato i fondi per continuare a pagare gli scatti di anzianità agli insegnanti come mai non trovano quelli per il nuovo contratto dei Medici bloccato ormai da anni? La Sanità è davvero l’ultima ruota del carro? Che il Ministro Lorenzin ci risponda”, ha concluso.

05 marzo 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy