Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 SETTEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Cardiologia. Michele Gulizia è il nuovo presidente dell’Anmco


Insediato nel corso 45° Congresso nazionale dei cardiologi ospedalieri, guiderà la Società scientifica per il biennio 2014/2016. Galizia: “Dobbiamo difendere l’unicità e l’insostituibilità della nostra specializzazione, in un momento in cui la spending review mette a dura prova anche i nostri organici”

03 GIU -  “L’orgoglio di assumere la Presidenza della Associazione cardiologica italiana è temperato dalla consapevolezza della grande responsabilità che assumo nei confronti di tutti i cardiologi ospedalieri del nostro Paese, in un momento in cui la nostra stessa ragion d’essere è messa in dubbio da un modello organizzativo, quello per intensità di cure, che rischia di azzerare i significativi progressi che la scienza cardiologica ha garantito negli ultimi cinquant’anni alla popolazione italiana”.
 
È quanto ha dichiarato Michele Gulizia, neo presidente dell’Associazione dei cardiologi ospedalieri (Anmco) nel corso del 45° Congresso nazionale dei cardiologi. Direttore della struttura complessa di cardiologia dell’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania. Da 27 anni socio dell’Anmco, ha ricoperto la carica di Presidente regionale Sicilia dal 2002 al 2006 ed è il primo presidente siciliano nella storia dell’Anmco.
 
Per il neo presidente la riduzione della mortalità per le malattie cardiovascolari scesa al 3.9 % “rischia di essere compromessa dalla frammentazione delle competenze cardiologiche prevista nei nuovi sistemi organizzativi ospedalieri che minano l’unicità e l’insostituibilità della specializzazione, in un momento in cui la spending review mette a dura prova anche i nostri organici”.

03 giugno 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy