Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Ecm. Accordo stretto tra paginemediche.it e Sanità In-formazione per la formazione medica 

L’intesa, siglata in partnership con Consulcesi, permetterà ai medici l'accesso a una piattaforma di corsi Ecm, per rispondere all'obbligo di aggiornamento previsto dalla legge. La collaborazione risponde alla richiesta di formazione online dei camici bianchi che in un anno e mezzo è cresciuta del 400%. 

01 AGO - 35 corsi FAD accreditati Age.na.s, divisi in 5 collane, di contenuto scientifico, dalla fruizione semplice e accessibili La nuova offerta normativa, via web, PC o dispositivo mobile, è da oggi disponibile per i medici tramite la sezione formazione dell'area medica di paginemediche.it.
 
 
L'offerta formativa è il risultato della collaborazione tra paginemediche.it e Sanità In-formazione, da oltre 10 anni provider d’Italia in partnership con Consulcesi, la più grande realtà di tutela dei medici del nostro Paese. Insieme hanno deciso di mettere a fattor comune la loro esperienza in ambito web-health e formazione a distanza (FAD).
 
Il risultato della collaborazione è un catalogo che coniuga contenuti prodotti da Sanità InFormazione con la modalità di fruizione "al bisogno", tipica del mezzo web, garantita da paginemediche.it. Una modalità sempre più richiesta dal personale medico del nostro paese.
I numeri, infatti, parlano chiaro: 28.000 corsi fruiti e oltre 131.000 crediti formativi acquisiti nell’ultimo anno. Una percentuale di utilizzo cresciuta del 400% negli ultimi 18 mesi.

 
I motivi sono chiari: la formazione a distanza offre l'importante vantaggio ai medici del nostro Paese di poter far fronte - in modo più flessibile rispetto alla tradizionale formazione residenziale (Congressi o seminari) - alle necessità di aggiornamento previste dalla vigente normativa. Non solo. In una situazione di sempre maggiore scarsità di risorse, la FAD può rappresentare uno strumento per garantire un contenimento della spesa sanitaria e contemporaneamente l'indispensabile aggiornamento del medico.
 
“I motivi del nostro successo - spiega Andrea Tortorella AD Sanità InFormazione – sono da ricercarsi nel cuore dei corsi offerti a catalogo: altissima profilazione del comitato scientifico, per corsi tenuti dai più autorevoli docenti di ciascuna disciplina; e, grazie a Consulcesi, tutto questo è in partnership con le principali società scientifiche, OMCeO ed Enti professionali, su una piattaforma che è il risultato delle richieste e dei suggerimenti degli oltre 50.000 medici associati alla più grande realtà di tutela dei medici del nostro Paese”.
 
“La scelta di unire le forze - aggiunge Roberto Ascione, presidente di Razorfish Healthware -  è stata determinata dalla volontà di mettere a disposizione di tutti i medici italiani la possibilità di un aggiornamento professionale di qualità attraverso modalità innovative, semplici e comode, quali sono appunto quelle offerte dal nostro portale. Un obiettivo che paginemediche.it ha nel proprio DNA fin dalla sua nascita e che trova peraltro riscontro nella sempre più crescente diffusione della formazione a distanza, evidentemente più flessibile rispetto alla formazione tradizionale”.

01 agosto 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy