Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 16 SETTEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

“Obiettivo podoiatria”. Rotta e strategie al XXIX congresso nazionale di Podologia


Organizzato dall’Associazione Italiana Podologi (AIP) l’evento si terrà dall'1al 4 ottobre a Principina Terra (GR). Al centro del dibattito “l’evoluzione del profilo professionale del podologo", con l'obiettivo di "equiparare la figura ai colleghi europei, in modo da poter affermarsi con maggior forza nel sistema di assistenza”. IL PROGRAMMA

03 SET - “Verso la Podoiatria”, questo il messaggio che con cui l’Associazione Italiana Podologi lancia il suo prossimo Congresso Nazionale di Podologia giunto alla sua XXIX edizione. L’evento si svolgerà a Principina Terra (GR) dall’ 1 al 4 Ottobre. Lo ‘slogan’ che gli organizzatori hanno scelto per quest’anno  vuole essere sia una “speranza“ ma soprattutto un “obiettivo, da intraprendere con determinazione e tenacia, raggiungibile attraverso una formazione approfondita e interdisciplinare e un intenso dibattito istituzionale. Saranno questi gli elementi fondamentali che caratterizzeranno quello che si preannuncia, anche quest’anno, come un appuntamento imperdibile per i professionisti podologi”.

Al centro della sessione plenaria di apertura, dopo il saluto delle Autorità, si terrà una tavola rotonda dal titolo Camminare bene per vivere meglio: dalla podologia alla ‘podoiatria’ nel sistema di assistenza alle fragilità. L’On.le Mariapia Garavaglia, già Ministro della Salute, coordinerà gli ospiti che interverranno, “sviluppando un dibattito che abbia al centro proprio la necessaria evoluzione del profilo professionale del podologo, affinché, equiparato finalmente ai colleghi europei, possa affermarsi con maggior forza nel sistema di assistenza rivolto soprattutto alle categorie più a rischio, come l’anziano fragile e il paziente diabetico”.


E’ prevista la partecipazione delle On.li Emilia Grazia De Biasi, Presidente della 12a Commissione Permanente Igiene e Sanità del Senato, che ha già confermato la sua partecipazione, e Paola Binetti, XII Commissione  Affari Sociali della Camera dei Deputati. Interverranno inoltre la Dott.ssa Rossana Ugenti, Direttore Generale della Professioni Sanitarie al Ministero della Salute, l’On.le Andrea Mandelli, Presidente FOFI e il  Dott. Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Politiche sociali e salute della Regione Lazio.

Il Congresso è pronto ad accogliere i circa 150 partecipanti, oltre a relatori e docenti di calibro internazionale, che si occuperanno di approfondire protocolli terapeutici di patologie ormai tristemente note, come il piede diabetico, che colpisce il 25% dei pazienti diabetici, causando ogni anno circa 7.600 amputazioni maggiori e minori; o le patologie podaliche tipiche del bambino, nei confronti delle quali non c’è ancora la dovuta attenzione, laddove invece una corretta prevenzione porterebbe a prevenire complicanze in età adulta. Le giornate di venerdì 2 e sabato 3 saranno dedicate quindi ai corsi formativi organizzati secondo una metodologia che garantisca il massimo della conoscenza, attivando l’insegnamento pratico anche sul paziente. La giornata di Domenica 4, in chiusura, sarà dedicata all’aggiornamento professionale nei settori giuridico, fiscale e di sicurezza del lavoro. 

03 settembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy