Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 OTTOBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Anche l’Utifar aderisce alla manifestazione fieristica promossa dalla Fofi


L’appuntamento è fissato per il 18 marzo a Firenze. Per il presidente della Fofi Andrea Mandelli: "E’ una grande soddisfazione vedere questa convergenza delle forze vive della professione su questa manifestazione. L’Utifar è una parte importante della storia della professione in Italia".

27 OTT - Dalla prossima edizione, che si svolgerà a Firenze dal 18 al 20 marzo, FarmacistaPiù potrà contare anche sull’apporto dell’Uifar, che entra a pieno titolo nella compagine della manifestazione.
 
“Esprimo viva soddisfazione per la decisione dell’Utifar e di Eugenio Leopardi di condividere con la Fofi le finalità che hanno ispirato fin dalla sua gestazione questa manifestazione, che è un vero e proprio Congresso nazionale dei farmacisti” dice il Senatore Luigi D’Ambrosio Lettieri, vicepresidente della Fofi e presidente del Comitato scientifico di FarmacistaPiù. “Se la nostra professione è capace di presentarsi all’appuntamento con la comunità professionale, gli stakeholder della sanità e il decisore politico con progetti e proposte comuni, compie un gesto lodevole quanto efficace per il corretto recepimento del ruolo del farmacista nella comunità. In questo senso sono certo del valore del contributo che Eugenio Leopardi, presidente dell’Utifar, darà ai lavori del Comitato scientifico di FarmacistaPiù”.

 
“La decisione del Consiglio di Uifar parte dalla considerazione che tre manifestazioni a livello nazionale sono troppe per il mondo della farmacia per le aziende e, soprattutto, per i colleghi, che oggi sempre di meno riescono a staccarsi dalla propria attività dovendo sopportare orari dilatati e margini ridotti” dice Eugenio Leopardi. “Per questo motivo, con senso di responsabilità, abbiamo deciso di soprassedere all'organizzazione della nostra manifestazione nazionale, con la speranza e l’obiettivo di arrivare ad un unico momento annuale di incontro dei farmacisti, nel quale tutte le organizzazioni di categoria possano convergere. Tale auspicio, che fu la nostra motivazione di partenza, rimane per Utifar più attuale che mai. Di qui la scelta di aumentare la massa critica di una manifestazione che ha lo stesso Dna di FarmaDays e di tutte le iniziative che, negli anni, Utifar ha condotto con impegno e rigore, sempre ispirata al tema, per noi centrale, delle ricette per il cambiamento della farmacia”.
 
“E’ una grande soddisfazione vedere questa convergenza delle forze vive della professione su una manifestazione che, fin dall’inizio, abbiamo voluto fosse fatta dai farmacisti per i farmacisti, e l’Utifar è una parte importante della storia della professione in Italia. FarmacistaPiù è basata sullo scambio di idee, l’unico scambio che rende tutti più ricchi e questa importante novità è una conferma ulteriore della bontà di questa formula. Siamo grati al consiglio e al presidente dell’Utifar per questa scelta che siamo certi contribuirà significativamente al successo di FarmacistaPiù” dice il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, Senatore Andrea Mandelli.
 
Soddisfazione esprime anche Enrica Bianchi, presidente della Fondazione Cannavò, organizzatrice della manifestazione: ”E’ un fatto importante e un segnale estremamente positivo, che testimonia il buon lavoro svolto ma che, ne sono profondamente convinta, sarà alla base di un ulteriore sviluppo di FarmacistaPiù, sia in termini di partecipazione sia in termini di contributo al dibattito interno alla professione e al mondo della sanità”.

27 ottobre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy