Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Management della Responsabilità Sanitaria. Informazione e formazione per un'efficace gestione del Rischio Clinico

Questo il tema affrontato ieri a Milano al tradizionale incontro di fine anno organizzato da responsabilitàsanitaria.it e Medicina e Diritto, le due associazioni milanesi che manifestano da sempre il proprio impegno a favore della promozione di una consapevole cultura di prevenzione degli eventi avversi in sanità. L'incontro si è incentrato sul ddl sulla responsabilità professionale, attualmente all'esame delle commissioni della Camera.

17 DIC - Si è tenuto ieri a Milano l’ormai tradizionale incontro di fine anno dedicato al sempre attuale tema del Management della Responsabilità Sanitaria organizzato da responsabilitàsanitaria.it e Medicina e Diritto, le due associazioni milanesi che manifestano da sempre il proprio impegno a favore della promozione di una consapevole cultura di prevenzione degli eventi avversi in sanità.

Il nostro Sistema Sanitario Nazionale affida proprio alle Regioni la responsabilità delle strutture sanitarie territorialmente pertinenti, all’interno delle quali il buon governo del rischio clinico risulta il presente e futuro driver di qualità e appropriatezza economica, nella erogazione dei servizi dedicati alla salute dei propri cittadini. 

La presenza delle rappresentanze istituzionali regionali, nella persona di Alessandro Visconti, Direttore dell’Autorità Centrale di Coordinamento e Programmazione della Regione Lombardia, di Umberto Genovese Coordinatore del Laboratorio di Responsabilità Sanitaria della Sezione Dipartimentale di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell'Università degli Studi di Milano, del Vice Presidente di Medicina e Diritto Filippo Martini, di Attilio Steffano, animatore organizzativo dell’iniziativa, hanno ribadito la necessaria solidarietà culturale a tutti i professionisti intervenuti numerosi all’evento. All’interno del quale non poteva mancare l’opportuno riferimento al Ddl dedicato proprio al tema della Responsabilità Professionale, attualmente in discussione nelle aule parlamentari.

 
Ddl il cui testo, nei suoi successivi passaggi evolutivi, pone sempre a premessa determinante il Risk Management, con le conseguenti “attivazioni di percorsi di audit o di altre metodologie finalizzate allo studio dei processi interni e delle criticità più frequenti”. Ecco quindi la necessità di contaminazioni professionali positive e fortemente contribuenti verso i necessari corrispondenti piani formativi di aggiornamento continuo di chi della salute dei cittadini fa lo scopo della propria attività.

Gli argomenti che sono stati al centro della serata, e in ognuno dei gruppi di lavoro che si sono spontaneamente creati nella seconda parte dell’incontro, hanno trovato anche la obbligatoria declinazione in chiave assicurativa delle conseguenze, sia risarcitorie che valutative, che una efficace politica di governo del rischio clinico è in grado di apportare. Spettatore attento e partecipe anche uno dei protagonisti più rimarchevoli del mercato delle polizze di Responsabilità Sanitaria, il nutrito staff della AmTrust Europe, attuale leader nella sottoscrizione dei rischi legati al mondo della sanità in Italia.
A conferma che selezione, prevenzione e assicurazione non sono concetti astratti e figli di generiche ambizioni di marketing, ma possono bensì essere soprattutto profittevoli strumenti di equilibrio del sistema socio sanitario nazionale. Nel pieno rispetto degli obblighi assicurativi a carico di professionisti e strutture rimarcatamente previsti dal disegno di legge di futura approvazione.

17 dicembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy