Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Fisco, 730 precompilato. Parafarmacie: “Confusione su pagamento”

Così il presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane, Davide Gullotta. "Una situazioe assurda e incresciosa che conferma come questo governo ignori i farmacisti di parafarmacia, facendo di tutto per distruggere un'attività sanitaria nata da una liberalizzazione che ad oggi dà lavoro a migliaia di farmacisti professionisti e che rappresenta un valido presidio della salute sul territorio italiano". 

10 FEB - "I Farmacisti delle parafarmacie continuano ad essere oggetto di illegittime discriminazioni. Sull'invio dei dati relativi agli scontrini parlanti per il 730 precompilato (di cui sono scaduti i termini) ad esempio, continua a non esserci chiarezza sulla procedura da seguire per le parafarmacie. Una situazione ai limiti dell'assurdo che ribadisce inequivocabilmente come questo governo si ostini ad ignorare le parafarmacie e i farmacisti che vi lavorano dentro". È quanto dichiara il presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane, Davide Gullotta.
 
"E' paradossale non essere riusciti ad avere risposte chiare su questioni importanti come farmaci e tasse - precisa Gullotta -. Abbiamo più volte contattato il numero verde dell'agenzia dell'entrate, il sistema tessera sanitaria, le ASP locali, Ministero delle Finanze, della salute, la societa' informatica che gestisce la trasmissione dei dati (Sogei): ad oggi non abbiamo avuto risposta o, nel migliore dei casi, risposte discordanti".
 
Una situazione secondo le parafarmacie "assurda e incresciosa" che conferma come "questo governo ignori i farmacisti di parafarmacia, facendo di tutto per distruggere un'attività sanitaria nata da una liberalizzazione che ad oggi dà lavoro a migliaia di farmacisti professionisti e che rappresenta un valido presidio della salute sul territorio italiano". 

10 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy