Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Gullotta (Parafarmacie): “Professione del farmacista svilita”

Abuso di professione, contratti non rinnovati da decenni, ereditarietà di una concessione statale. Questi per il presidente della Federazione parafarmacie i veri problemi del settore che tutt'oggi. "La preoccupazione principale di molti politici e dei dirigenti del sindacato dei titolari non è valorizzare la professione, guardando alle esperienze positive delle parafarmacie, ma piuttosto eliminare questa esperienza". 

26 APR - "La professionalità del farmacista dipendente in farmacia è sempre più svilita e messa in pericolo: i continui abusi di professione e la scandalosa situazione contrattuale ne sono la prova più evidente. La classe politica si concentri sui veri problemi del settore piuttosto che fare il tiro al bersaglio sulle Parafarmacie". È Quanto dichiara il presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta.
 
"Abuso di professione, contratti non rinnovati da decenni, ereditarietà di una concessione statale: ecco i veri colli di bottiglia del nostro settore - precisa Gullotta -. Questioni annose e a tutt'oggi rinviate: non è un periodo bello per i farmacisti e la nascita di bandi e proposte come quella delle farmacia Comunale di Camerino (ndr. Sul caso, poi rientrato, era intervenuta anche la Fofi) - con l'asta al ribasso sullo stipendio - ne sono una triste conferma. Eppure, in questo scenario, la preoccupazione principale di molti politici e dei dirigenti del sindacato dei titolari non è valorizzare la professione, guardando alle esperienze positive delle parafarmacie, ma piuttosto eliminare questa esperienza".


La federazione ribadisce, ancora una volta, che per offrire un servizio sanitario migliore e capillare va valorizzato il professionista faramcista ovunque lavori e non il luogo. "Gli errori di oggi - conclude Gullotta - sono figli delle tesi di Federfarma che, a conti fatti, sono foriere delle peggiori deformazioni della nostra professione".
 

26 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy