Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Parafarmacie. Gullotta (Fnpi): “Estensione Cup non più rimandabile”

Così il presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane commentala la presa di posizione del consigliere regionale campano di Forza Italia, MAria Grazia Di Scalia, fattasi portavoce di questa battaglia. "Il farmacista in parafarmacia è una risorsa per il territorio a cui andrebbero attribuite le stesse possibilità di erogare servizi delle farmacie".

29 APR - "L'estensione anche alle parafarmacie dei centri di rilascio e prenotazione ticket, così come più volte indicato dalla stessa Autorità per la Concorrenza, è un'esigenza non più rimandabile nell'esclusivo interesse del cittadino consumatore. Il fatto che un consigliere regionale Campano di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala, si sia fatto portavoce di questa battaglia è la prova della autenticità della nostra richiesta". Lo dichiara il presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta.
 
"Le parafarmacie sono una risorsa e non un problema - precisa Gullotta -. Spesso sono posizionate in luoghi dove manca la farmacia, dunque permettere al farmacista di parafarmacia di dispensare servizi ed essere un'interfaccia per il cittadino e' logico nonché auspicabile".
 
La Federazione accoglie dunque con soddisfazione l'apertura dell'onorevole Di Scala: "Il farmacista in parafarmacia è una risorsa per il territorio a cui andrebbero attribuite le stesse possibilità di erogare servizi delle farmacie - conclude Gullotta -. Compito della buona politica e' facilitare la vita dei suoi cittadini agendo nell'esclusiva di quel preciso interesse".  

29 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy