Quotidiano on line
di informazione sanitaria
11 APRILE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Toscana. Farmacie, al via secondo interpello per 77 nuove sedi


Grazie al concorso straordinario voluto dal Governo Monti sono 129, in totale, le nuove farmacie che saranno aperte nella Regione, di cui 77 oggetto di questo secondo invito alla scelta. La Regione annuncia che entro la fine di maggio si procederà all'assegnazione delle farmacie seguendo il criterio dello scorrimento. Ecco le sedi disponibili

03 MAG - La Regione Toscana ha dato il via al secondo invito alla scelta della sede per i candidati vincitori del concorso straordinario indetto a seguito dell'entrata in vigore del cosiddetto "decreto Monti", per l'apertura di 129 farmacie sul territorio regionale. Le sedi a disposizione sono 77 “ed entro la fine di maggio si procederà all'assegnazione delle farmacie, seguendo il criterio dello scorrimento”, spiega la Regione nella nota che lancia il secondo interpello.

L'apertura delle farmacie, iniziata a gennaio (la prima farmacia è stata aperta il 2 gennaio a Monsummano Terme), continuerà per tutto il 2016. “Con l'avvio di questo secondo interpello – afferma la Regione nella nota -, un altro ampio numero di farmacisti realizza la propria aspettativa di accesso all a titolarità di una farmacia. Inoltre anche i cittadini, soprattutto quelli residenti in zone scarsamente abitate, avranno un servizio farmaceutico più capillare e più accessibile”.

"In questi casi la farmacia è doppiamente importante - sottolinea l'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi - Infatti, in particolare nelle zone disagiate, la farmacia e il farmacista, oltre che distributori di farmaci, diventano anche un presidio fondamentale, svolgendo un ruolo sia sanitario che sociale, ed essendo vicini ai bisogni della popolazione".

03 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy