Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GIUGNO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Medicina convenzionata e H16. Fimeuc: “Preoccupante riduzione dell’offerta assistenziale rivolta ai cittadini nelle ore notturne”

La Federazione italiana medicina emergenza urgenza catastrofi esprime così le sue perplessità sull'Atto di indirizzo per la medicina convenzioneta e la sua successiva revizione in Conferenza Stato Regioni. "A rischio offerta assistenziale ai cittadini anche nei giorni prefestivi e festivi. Chiedere ai cittadini di rivolgersi al 118 ed ai pronto soccorso, già notoriamente in affanno, non potrà che cagionare loro ulteriori disagi".

14 MAG - "Si configura una possibile riduzione dell’offerta assistenziale rivolta ai cittadini nelle ore notturne, nei giorni prefestivi e festivi". Così la presidente della Federazione italiana medicina emergenza urgenza catastrofi (Fimeuc), Adelina Ricciardelli, boccia l'Atto di indirizzo per la Medicina Convenzionata e la sua successiva revisione in Conferenza Stato Regioni “Progetto h16”.
 
"Il 'Progetto h16' - spiega la Federazione -  prevede la scomparsa del medico di continuità assistenziale (ex guardia medica): il cittadino sarà così obbligato a rivolgersi sistema di emergenza territoriale (118) ed ai pronto soccorso. Chiedere ai cittadini di rivolgersi al 118 ed ai pronto soccorso, già notoriamente in affanno nel garantire quanto oggi richiesto, per situazioni prima gestite dalla 'guardia medica', non potrà che cagionare loro ulteriori disagi".
 
Fimeuc, pur dicendosi consapevole della necessità di riorganizzazione del sistema di risposta della medicina territoriale, chiede che "in caso venga realizzato tale progetto, si dovrà prevedere un potenziamento del sistema di emergenza territoriale e dei Pronto Soccorso proporzionale alle esigenze che emergeranno, anche grazie all’auspicata collaborazione tra Fimeuc ed istituzioni in merito alla corretta ed obiettiva rilevazione di tutti i dati necessari a comprendere il fenomeno".

14 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy