Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 23 GENNNAIO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Contraccezione d’emergenza. Cresce la voglia di sapere dei farmacisti: ad oggi 7mila iscritti al corso on line Cannavò-Fofi

E molti si stanno ancora iscrivendo. Partito da tre mesi il corso Fad, realizzato con il contributo della Fondazione Francesco Cannavò e il patrocinio dalla Fofi, si propone di offrire ai farmacisti tutti gli strumenti necessari per un counselling efficace sulla contraccezione d’emergenza e sulle modalità di dispensazione dei diversi farmaci

13 SET - La conoscenza della contraccezione d’emergenza avrà sempre meno zone buie per i farmacisti italiani. On line da tre mesi, il corso di formazione sul farmaco che consente alle donne di evitare una gravidanza indesiderata dopo un rapporto sessuale a rischio, ha incassato l’interesse dei farmacisti: alla fine di agosto erano circa 7mila, i professionisti iscritti al corso Fad realizzato con il contributo della Fondazione Francesco Cannavò e patrocinato dalla Fofi. E molti altri continuano ad iscriversi.
 
Il corso di formazione intitolato “Contraccezione d’emergenza: il farmacista informa sul corretto utilizzo” nasce con l’intento di portare chiarezza su un tema che – dopo il via libera di Aifa a maggio del 2015 all’acquisto senza prescrizione solo per le donne maggiorenni della nuova pillola del giorno dopo a base di Ulipristal acetato (ellaOne il nome commerciale) e quello successivo lo scorso marzo al farmaco a base di Levonorgestrel (Norlevo il nome commerciale) – aveva prodotto episodi di “resistenza” tra i farmacisti alla dispensazione del farmaco (con polemiche rimbalzate anche sui mass media), nonostante gli inviti della Fofi al rispetto delle regole.

 
Il corso on line si propone quindi di offrire ai farmacisti tutti gli strumenti necessari per un counselling efficace sulla contraccezione d’emergenza e sulle modalità di dispensazione dei diversi farmaci, consentendo quindi di offrire consiglio e supporto alle donne che entrano in farmacia, magari con un comprensibile stato d’ansia o preoccupazione.
 
Il corso, disponibile sul sito www.contraccezione-emergenza.it e riservato esclusivamente ai farmacisti, è gratuito e consente ai partecipanti di acquisire 5 crediti Ecm. Il programma formativo è strutturato in tre moduli per un totale di 5 ore introdotti da una premessa dedicata alla storia della contraccezione e della contraccezione d’emergenza. Il primo sviluppa il tema delle gravidanze indesiderate, il secondo approfondisce la contraccezione d’emergenza e il terzo, infine, è dedicato all’accesso diretto in farmacia e al ruolo del farmacista nella dispensazione.
 
 
 
 
 
 
 
 

13 settembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy