Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 14 AGOSTO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Medici cattolici. È l'italiano Defilippis il nuovo presidente della Federazione europea


Defilippis, che sucederà a Francois Blin e resterà in carica per i prossimi 4 anni, è stato eletto nel corso dei lavori del XIII Congresso, svoltosi a Oporto nei giorni scorsi, a cui hanno preso parte anche Vincenzo Saraceni, past president medici cattolici italiani e Franco Balzaretti, vicepresidente nazionale. Il neopresidente Feamc é direttore dell’Uoc di Rischio Clinico dell’Asl di Bari.

16 OTT - Vincenzo Defilippis é il nuovo presidente della Federazione europea delle associazioni dei medici cattolici (Feamc). E’ stato eletto nel corso dei lavori del XIII Congresso, svoltosi a Oporto nei giorni scorsi, a cui hanno preso parte anche Vincenzo Saraceni, past president medici cattolici italiani e Franco Balzaretti, vicepresidente nazionale. Defilippis, che resterà in carica per i prossimi 4 anni, succede a Francois Blin.

Specialista in medicina interna e in medicina legale e perfezionato in bioetica, il neopresidente Feamc é direttore dell’Uoc di Rischio Clinico dell’Asl di Bari e docente a contratto di Medicina Legale all’Università di Bari. Da sempre attivo nell’Azione Cattolica, dal 1983 é iscritto da circa 30 anni all’Associazione Medici Cattolici Italiani di cui é componente del Consiglio Nazionale.

“Continueremo a impegnarci nella tutela del primato dell’uomo sulle scelte economiche-finanziarie presso il Parlamento Europeo, nel supporto sanitario e umanitario alle chiese nazionali nell’accoglienza dei profughi e dei rifugiati, nel dialogo ecumenico con i medici delle chiese ortodosse di Mosca e Istanbul, nelle riflessioni etiche di inizio e fine vita, nel discernimento sulle nuove frontiere scientifiche della medicina sul trans-umanesimo e il post-umanesimo”, dichiara il presidente Defilippis.


“L’elezione di un medico italiano al vertice di Feamc, rappresenta un unanime riconoscimento all’ impegno profuso dall’Amci per la promozione della vita umana e la salvaguardia di una professione medica, espletata in spirito di carità e competenza per la salvezza dell’umanita in piena fedeltà al Vangelo e al Magistero della Chiesa”, aggiunge soddisfatto Filippo Maria Boscia, presidente nazionale medici cattolici.

16 ottobre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy