Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 MAGGIO 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Concorso farmacie. Basilicata, al via interpello per assegnazione sedi

La procedura inizierà il 15 gennaio e terminerà il 20 gennaio. Le sedi a disposizione dei vincitori del concorso sono 26.

03 GEN - Attraverso la piattaforma web del Ministero della Salute www.concorsofarmacie.sanita.it, domenica 15 Gennaio 2017 alle ore 18, inizia la procedura di interpello dei vincitori per la scelta delle sedi farmaceutiche da assegnare nella Regione Basilicata dal concorso straordinario voluto dal Governo Monti. La procedura termina venerdì 20 gennaio 2017 alle ore 18.

Ad annunciarlo una nota della Regione Basilicata che spiega come due giorni prima dell'inizio della procedura di interpello (venerdì 13 gennaio 2017) sarà inviato alla casella pec del titolare della candidatura singola o del referente della candidatura in forma associata un avviso con le indicazioni relative alla scelta delle sedi. “I concorrenti sono invitati a verificare il corretto funzionamento dell'indirizzo pec inserito nella piattaforma ministeriale e sul quale pervengono tutti gli avvisi relativi alla scelta, all'accettazione e all'assegnazione delle sedi farmaceutiche e a prendere visione di eventuali aggiornamenti”.

L'ordine di preferenza delle sedi farmaceutiche viene espresso sulla piattaforma  www.concorsofarmacie.sanita.it  utilizzando le proprie credenziali di accesso - username e password - ricevute al momento dell'iscrizione al concorso. L'omessa risposta all'interpello comporta l'esclusione dal concorso.


Per informazioni  è possibile rivolgersi alla Regione Basilicata utilizzando i seguenti contatti: Patrizia Damiano 0971/668971, Sinforosa Carlucci 0971/668882, e-mail:  sanita@cert.regione.basilicata.it

03 gennaio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy