Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 13 AGOSTO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Roma. Secondo anno per “Piazza della Salute” dell’Enpam, per la prevenzione e la promozione dei corretti stili di vita


I prossimi appuntamenti di Piazza della Salute cominceranno nel mese di marzo a Roma con giornate dedicate allo sport, alla salute orale, alla prevenzione dei tumori, alla lotta alle dipendenze da alcol, fumo e droga fino alla musicoterapia, passando per la corretta alimentazione, la prevenzione dei disturbi alimentari, la sicurezza stradale, per culminare con la salute della donna

02 FEB - La Fondazione Enpam lancia anche per il 2017 l’iniziativa Piazza della Salute, che coinvolgerà la popolazione in una serie di eventi gratuiti di prevenzione e di promozione dei corretti stili di vita.Evento d’anteprima è stata la presentazione della 4a Giornata nazionale per la prevenzione dello spreco alimentare, un’occasione per sottolineare la relazione che c’è tra cibo, consumi e salute.

I prossimi appuntamenti di Piazza della Salute cominceranno nel mese di marzo a Roma, nei giardini di Piazza Vittorio Emanuele II, con giornate dedicate allo sport, alla salute orale, alla prevenzione dei tumori, alla lotta alle dipendenze da alcol, fumo e droga fino alla musicoterapia, passando per la corretta alimentazione, la prevenzione dei disturbi alimentari, la sicurezza stradale, per culminare con la salute della donna. Ci saranno anche cicli, come quelli dedicati al benessere psichico, che si svilupperanno su più giornate durante l’anno.

"Con quest’iniziativa i medici e gli odontoiatri portano in piazza la loro disponibilità, dimostrando l’autorevolezza e l’utilità sociale della professione medica – dice il presidente dell’Enpam Alberto Oliveti –. I cittadini avranno l’opportunità di conoscerci meglio e di imparare con gli esperti i comportamenti più corretti per vivere meglio, più a lungo e in miglior salute".


Piazza della Salute, che altre città italiane si sono candidate a replicare, nella capitale è promossa insieme al Municipio Roma I Centro e si svolge in collaborazione con la Polizia di Stato, la cui Direzione centrale di Sanità ha sede proprio in Piazza Vittorio Emanuele II.
 
Lorenzo Proia

"Per noi amministratori giornate come questa rappresentano gli strumenti ideali per far sì che si ritorni a parlare di Esquilino e di questa Piazza in termini positivi, e non solo per descriverne le difficoltà – dice Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Roma I Centro –. Un’iniziativa importante per il supporto  di informazione che offre ai cittadini che, ne siamo certi, ripeterà il successo dello scorso anno, grazie alla vasta rete di associazioni che hanno collaborato alla sua realizzazione mettendo a disposizione dei cittadini le loro risorse umane e professionali. Una rete con la quale collaboriamo da anni, e che ha contribuito con la sua azione a mitigare gli effetti negativi della mancanza di risorse sulle politiche sociali".

L’iniziativa Piazza della Salute è partita nel 2016 e si è concretizzata in 36 giornate tematiche. Vi hanno collaborato: Acli di Roma e provincia, Caab, Last minute market, Simpesv – Società italiana di medicina di prevenzione e degli stili di vita, MedEatResearch, Il Cuore Siamo Noi - Fondazione Italiana cuore e circolazione, Fondazione italiana per il rene,  Gruppo romano-laziale di otorinolaringoiatria e chirurgia cervico facciale, Ares - Agenzia di ricerca e di educazione sanitaria, Sifop – Società italiana di formazione permanente per la medicina specialistica, Sir – Società italiana rinologia, Simdo – Società italiana metabolismo, diabete e obesità, Lilt Roma – Lega italiana per la lotta contro i tumori, Società italiana di otorinolaringoiatria pediatrica, Sipps – Società italiana di  pediatria preventiva e sociale, Sisdca - Società italiana per lo studio dei disturbi del comportamento alimentare, Sumai Assoprof, Contra Vulnera onlus, Diabete in pugno, Asc – Attività sportive confederate, Associazione Tango eventi, Associazione Liberi di essere, Istituto professionale per l' enogastronomia “Gioberti”, Crp – Centro di ricerca per la psicoterapia, Aneb – Associazione nazionale eliminazione della balbuzie, Caffè della scienza, Andi – Associazione italiana dentisti italiani, Fondazione Andi, Società italiana di patologia e medicina orale, Sipmo – Società italiana patologia e medicina orale, Coi Aiog – Cenacoli odonstomatologici italiani.

Hanno sostenuto concretamente il progetto: Piazza Vittorio Aps e i suoi soci e amici Fondazione Enpam, Hotel Napoleon, Telebuna, Agenzia Immobiliare Oro Casa, Mobilificio Grilli, Farmacia Longo; Dmg, Bper Banca; Cuor di car; Reber; Alce Nero; Conapi; Coltura e cultura; Cosmed.

02 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy