Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 25 MARZO 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Fenagifar. Farmacisti 2.0 a confronto sulle nuove strategie della professione, tra innovazione e politiche sanitarie

Si è tenuto oggi a Milano il decimo congresso della Fenagifar, ospitato all’interno di FarmacistaPiù. Al centro del dibattito dei giovani farmacisti  a responsabilità delle nuove generazioni di portare la professione nel futuro. La sfida è riuscire a rispondere meglio e con gli strumenti adatti alle crescenti esigenze dei pazienti.

18 MAR - La necessità di innovazione e la responsabilità delle nuove generazioni nel portare la professione al futuro. Sono questi i temi al centro del decimo Congresso nazionale della Federazione Nazionale Associazioni Giovani Farmacisti (Fenagifar), ospitato oggi a Milano all’interno di FarmacistaPiù, il meeting nazionale dei farmacisti italiani.
 
“Vorremmo condividere una nuova visione della figura del farmacista, rinnovata nel suo ruolo e modificata profondamente sia nei confronti del cittadino, primo utente della farmacia, che delle altre figure sanitarie con le quali condividere il percorso di cambiamento ed evoluzione – dichiara Pia Policicchio, attuale presidente Fenagifar – gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia, i nuovi stili di vita e le nuove esigenze dei cittadini sono stati e devono sempre di più essere stimolo per il farmacista ad acquisire competenze specifiche e, soprattutto, a “innovarsi” concretamente”.
 
Nel dibattito, che ha coinvolto professionisti, istituzioni, mondo accademico e Aziende farmaceutiche, sono stati toccati inoltre temi come l’innovazione del farmaco, l’esame della professione del farmacista oggi, il ruolo strategico della rete distributiva e il suo efficientamento, la clinical pharmacy e la farmacia nel mondo della salute 2.0.

 
“Come azienda leader siamo impegnati a valorizzare il ruolo della farmacia come primo presidio di salute sul territorio e promuoviamo ogni iniziativa che renda il sistema più innovativo e connesso alla dinamica dei bisogni di una società che cambia – afferma Fabio Mazzotta, General Manager BU Consumer Healthcare, Sanofi Italia e Malta – l’intero sistema è chiamato a lavorare su un concetto più ampio di ‘benessere’, non limitato ai soli prodotti, su una progressiva disintermediazione della tradizionale filiera del farmaco e su un diverso ruolo del farmacista, chiamato a una crescente specializzazione tesa al monitoraggio del paziente e dell'appropriatezza delle terapie”.
 

18 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy