Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 AGOSTO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Previdenza. Le parafarmacie fanno fronte comune con avvocati, geometri, architetti e ingegneri


L'obiettivo comune è quello di sensibilizzare l'Esecutivo sui temi della meritocrazia e della mobilità sociale. Per il presidente della Fnpi, Davide Gullotta: "L'unione fa la forza. Puntiamo a sensibilizzare il Governo con una proposta condivisa da tutte le categorie professionali italiane".

20 MAG - Le Parafarmacie italiane fanno fronte comune con i professionisti della Coalizione 27 febbraio (Avvocati, Geometri, Architetti e Ingegneri) con l'obiettivo di sensibilizzare il governo sui temi della meritocrazia e della mobilità sociale. Oggi, infatti, il presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta, è intervenuto al convegno "Previdenza come strumento di selezione censitaria dei professionisti italiani: iniquità del sistema e proposte di riforma", organizzato ad Acireale dagli ordini degli Avvocati, Geometri, Architetti e Farmacisti. 
 
"La previdenza come strumento di selezione per censo è uno di quei sistemi , come l'ereditarietà di una concessione statale vinta per concorso, che impedisce la mobilità sociale così come una vera meritocrazia - ha precisato Gullotta nel corso del convegno -. Come Fnpi continuiamo il nostro sodalizio con tutta la Coalizone 27 febbraio ed i professionisti che ne fanno parte: l'unione fa la forza e il nostro obiettivo è sensibilizzare il Governo con una proposta condivisa da tutte le categorie dei professionisti italiani". 

20 maggio 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy