Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 OTTOBRE 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Responsabilità professionale. Fnomceo e sindacati insieme per monitorare applicazione legge

Federazion e sindacati, per mezzo di una lettera, hanno annunciato ai Ministri della Salute, dello Sviluppo economico, dell'Economia e alle Regioni di aver  dato vita ad un Osservatorio per monitorare l'applicazione della legge. Per renderla infatti pienamente operatiav si dovrà attendere i decreti attuativi che coinvolgeranno anche le parti sociali e professionali. LA LETTERA

06 GIU - Le organizzazioni sindacali della dirigenza medica e sanitaria dipendente del Ssn, dei medici convenzionati insieme alla Fnomceo hanno dato vita ad un Osservatorio per monitorare l'applicazione della legge n. 24/2017 sulla responsabilità professionale e sicurezza delle cure. Per valorizzare i miglioramenti promessi dalla legge bisognerà infatti attendere i decreti attuativi che coinvolgeranno anche le parti sociali e professionali.

L'iniziativa è stata annunciata tramite una lettera ai Ministri della Salute, dello Sviluppo economico, dell'Economia e alle Regioni ai quali i sindacati hanno chiesto di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori in merito agli adempimenti previsti dalla legge per poter esprimere le loro osservazioni.
 
"La Legge n. 24/2017 ha indubbiamente segnato un rilevante passo in avanti sul terreno della sicurezza delle cure e della responsabilità professionale dei medici e dirigenti sanitari. Miglioramenti che attendono, però, per essere appieno valutati e valorizzati, l’emanazione dei decreti attuativi previsti, alcuni dei quali con il coinvolgimento delle parti sociali e professionali - si legge nella lettera -. Le sottoscritte Organizzazioni Sindacali della dirigenza medica e sanitaria dipendente del Ssn e dei medici convenzionati hanno, perciò, costituito, insieme alla Fnomceo, un Osservatorio per monitorare lo stato di applicazione della L. 24/2017 e vigilare sui contenuti dei decreti in oggetto nel rispetto della tempistica prevista. Per quanto di Vostra competenza, vorremmo conoscere lo stato di avanzamento dei lavori in merito al disposto degli articoli 3-5-10 e 14 della Legge per poter esprimere le nostre osservazioni".

 
Insieme alla Fnomceo, questi i sindacati firmatari: Anaao Assomed, Cimo, Aaroi-Emac, Fp Cgil medici e dirigenti Ssn, Fvm, Fassid (Aipac-Aupi-Simeti-Sinafo-Snr), Cisl Medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials Medici, Uil Fpl Coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica e veterinaria, Fimmg, Fimp e Sumai.

06 giugno 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy