Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Ritiro referti in parafarmacia. Garante Privacy dice no, in contrasto con Antitrust

Ne dà notizia Gullotta (Parafarmacie): “Politica intervenga, in gioco futuro professionisti. Lasciata a metà l'esperienza parafarmacia, senza avere il coraggio e la voglia di trovare una soluzione che possa tutelare i farmacisti che in questi anni hanno investito in proprio e creato lavoro sul territorio”.

08 GIU - “Il limbo normativo nel quale le parafarmacie ed i farmacisti che vi lavorano sono rimasti da anni sospesi è causa di interpretazioni arbitrarie e discordanti sui confini professionali in capo a ciascun farmacista di Parafarmacia. Non stupisce dunque il recente parere del garante della privacy che vieta il ritiro dei referti medici nelle parafarmacie: una posizione in netto contrasto con quanto affermato pochi mesi fa dall'Antitrust. Adesso la politica intervenga, in gioco c'è il futuro di una intera generazione di professionisti”. 
 
Lo  dichiara il presidente della Federazione nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta
 
“La confusione che regna intorno alla nostra professione è causata dal limbo normativo nel quale le parafarmacie ed i farmacisti che vi lavorano sono rimasti da anni sospesi", precisa Gullotta.
 
“Questo accade per un solo motivo: la politica ha lasciato a metà l'esperienza parafarmacia, senza avere il coraggio e la voglia di trovare una soluzione che possa tutelare i farmacisti che in questi anni hanno investito in proprio e creato lavoro sul territorio”, aggiunge il presidente delle Parafarmacie.

 
"La politica oggi più che mai deve sforzarsi di risolvere la questione parafarmacia", conclude Gullotta -. La classe politica deve essere all'altezza della situazione ed avere il coraggio di tutelare i farmacisti delle parafarmacie: in gioco c'è il futuro di una intera generazione di professionisti”. 

08 giugno 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy