Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Intersindacale sanità. Raccolte quasi 10.000 firme contro al manovra

Successo dell’appello dei sindacati medici e della dirigenza del Ssn contro la manovra economica. La raccolta delle firme proseguirà fino al 10 ottobre e poi saranno consegnate a Palazzo Chigi in occasione della manifestazione nazionale indetta il 13 ottobre.

19 SET - E' ormai quasi raggiunta la quota “10.000” ma la raccolta di firme promossa dai sindacati medici e sanitari contro la manovra economica del Governo continuerà proseguirà comunque fino al 10 ottobre.
Lo slogan resta lo stesso “Cambiamo la manovra” mentre viene aggiornato il testo dell’appello che, prendendo atto dell’approvazione della manovra bis, rilancia la protesta sindacale. “Non possiamo che confermare le ragioni di una protesta che ci porterà alla manifestazione di Roma il 13 ottobre – si legge nell’home page di www.cambiarelamanovra.it - per scongiurare ulteriori attacchi alla professione e reclamare l’attenzione che il settore merita a difesa di un sistema salute che garantisca in maniera adeguata la tutela dei cittadini e la dignità professionale degli operatori”.
Ad oggi sono state raccolte 9.271 firme. La maggior parte dei firmatari è del Nord Italia (51%), seguiti dal centro (38%) e dal Sud (11%). I maschi sono il 59,5% e le donne il 40,5%. Le città in testa alla classifica per l’adesione all’appello sono: Roma: 14,4%, Torino: 7,88%, Napoli: 6,67%, Milano: 5,86% e Firenze: 5,05%.

Le firme saranno consegnate a Palazzo Chigi al termine della manifestazione del 13 ottobre.

 

19 settembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy