Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 20 LUGLIO 2018
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Sostanze dopanti utilizzate dai farmacisti, scade il 31 gennaio 2018 il termine per trasmettere i dati

Il modulo e le istruzioni per la sua compilazione da trasmettere a partire dal 1° gennaio 2018. La segnalazione riguarda i dati relativi alle quantità di principi attivi vietati per doping, utilizzati nelle preparazioni estemporanee. Termine ultimo per l’invio fissato al 31 gennaio.

30 DIC - Anche quest’anno, come previsto dalla Legge 376/2000 e dal DM attuativo 24 ottobre 2006 (modificato dal DM 18 novembre 2010), i farmacisti, a partire dal 1° gennaio 2018, hanno l'obbligo di trasmettere in modalità elettronica, i dati relativi alle quantità di principi attivi vietati per doping, utilizzati nelle preparazioni estemporanee.
 
La trasmissione deve avvenire esclusivamente da una casella PEC (Posta Elettronica Certificata) alla casella PEC del Ministero della salute ril.doping@postacert.sanita.it.
 
I questionari trasmessi da caselle non PEC non saranno presi in considerazione.
 
Il termine previsto per l’invio dei dati è il 31 gennaio 2018.
 
Non sono soggetti a trasmissione i dati relativi alle:
· quantità di alcool etilico utilizzate, ai sensi del decreto 19 maggio 2005 citato in premessa
· quantità di mannitolo e glicerolo utilizzate per via diversa da quella endovenosa e quantità dei principi attivi di cui alla classe S9 - Corticosteroidi, utilizzate per le preparazioni per uso topico, ivi comprese quelle per uso cutaneo, oftalmico, auricolare, nasale ed orofaringeo, ai sensi del D.M. 3 febbraio 2006.

 
Per inserire i dati si può compilare il modulo on line.
 
· istruzioni per la compilazione del modulo;
· elenco contenente i principi attivi inseriti nelle classi di sostanze vietate per doping.
 

30 dicembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy