Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Ricerca clinica. Ripartono i corsi di perfezionamento dell’Università degli Studi di Milano

Al via in Unimi le nuove edizioni dei corsi per i professionisti della ricerca clinica. Il programma sugli Rct, in 10 giornate, comincia il 19 aprile. A ottobre il corso sulle revisioni sistematiche, a febbraio 2019 le linee guida. Presentazione il 26 febbraio. IL PROGRAMMA

19 FEB - Nuova edizione per i corsi di perfezionamento in ricerca clinica dell’Università degli Studi di Milano, che saranno presentati il 26 febbraio alle 15 presso il Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute di via Pascal 36, a Milano. Un programma modulare ormai collaudato, che prevede tre capitoli successivi dedicati ai più importanti disegni di studio: studi randomizzati controllati (RCT), revisioni sistematiche della letteratura e linee guida per la pratica clinica.
 
I moduli si svolgono tra aprile 2018 e marzo 2019. Sono indipendenti tra loro, ma legati da concetti ricorrenti e metodologie rigorose. Si rivolgono a una platea di professionisti sanitari interessati alla ricerca: clinici e ricercatori, specializzandi, dottori di ricerca e dottorandi in varie discipline, dalla medicina alla statistica, dalla biologia agli ambiti riabilitativi.
 
Chi intende partecipare alla conduzione di trial clinici, all’elaborazione di revisioni sistematiche o di linee guida, avrà l’opportunità di affrontare gli aspetti tecnici e le modalità operative della ricerca in un contesto formativo condiviso, nel quale incubare i propri progetti.

 
10 giornate sugli studi randomizzati controllati
Il primo corso è dedicato agli studi clinici randomizzati controllati (RCT), il principale disegno sperimentale per la valutazione di nuovi interventi sanitari. Un programma in 10 mezze giornate (ore 13.00-18.00), dal 19 aprile al 21 giugno, che si svolgerà presso il Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute di via Pascal 36, a Milano. Il corso ha una durata di 50 ore suddivise in cinque moduli da due giornate; il costo è di 1066 euro e la frequenza dà diritto a 50 crediti Ecm.
 
L’iscrizione è aperta a tutte le tipologie di laurea fino a un massimo di 18 partecipanti, selezionati sulla base del curriculum vitae.
Il corso si rivolge a dottorandi e dottorati, ricercatori, clinici, specializzandi e professionisti sanitari che intendano proporre, sviluppare, partecipare a sperimentazioni cliniche e che siano interessati ad approfondire gli aspetti tecnici e le modalità operative. Il percorso formativo promuove le conoscenze per leggere e analizzare uno studio clinico già pubblicato, nonché le competenze per progettare e condurre un programma di ricerca sperimentale, disseminandone i risultati in maniera efficace.
 
Nello specifico: sviluppo di un protocollo di ricerca su un quesito clinico rilevante, collocato in un’area di incertezza (equipoise); definizione delle finalità dello studio, analisi dei criteri di inclusione ed esclusione, setting, esiti primari e secondari, in un corretto bilanciamento tra ipotesi e fattibilità; strategie per limitare gli errori sistematici (bias) attraverso l’uso corretto della randomizzazione e del mascheramento; definizione della potenza di uno studio clinico attraverso il calcolo della dimensione campionaria; tecniche di analisi statistica per l’analisi dei risultati; approfondimento delle problematiche organizzative ed etiche di un RCT; stesura del report per la pubblicazione su riviste biomediche internazionali.
 
Ogni giornata prevede lezioni frontali a cura di professionisti nella conduzione di disegni sperimentali, provenienti dai migliori istituti di ricerca di Milano, completate da sessioni di discussione e da esercitazioni. Sono richieste buona conoscenza della lingua inglese e nozioni statistiche di base.
 
Revisioni sistematiche e linee guida
Il secondo corso, dedicato alle revisioni sistematiche della letteratura e alle meta-analisi, si svolgerà in dieci giornate a partire dal mese di ottobre 2018, per un totale di 50 ore. Il terzo corso, sulla produzione di linee guida per la pratica clinica, si terrà in 6 giornate all’inizio del 2019, per un ammontare complessivo di 30 ore.

19 febbraio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy