Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 11 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Farmacie private. Fiafant: “Si apra tavolo con Federfarma e Fofi su nuovo inquadramento”

Dopo le polemiche sull’accordo per il rinnovo del contratto recentemente siglato, il sindacato dei collaboratori di farmacia chiede di guardare avanti e avviare un confronto sullo spostamento del contratto di lavoro dal settore commercio a quello sanitario.

05 DIC - Il confronto, in sedi non ufficiali, era già iniziato nei mesi scorsi e aveva incontrato anche il consenso della Fofi, che ricordava come lo spostamento del contratto di lavoro dei farmacisti collaboratori dal settore commercio e quello sanitario fosse uno dei punti programmatici votati nel 2009 dal Consiglio Nazionale e “un tassello importante per valorizzare la professione”.
Ora il sindacato dei farmacisti non titolari Fiafant chiede di aprire un tavolo con la Fofi e Federfarma in vista del prossimo rinnovo del contratto. “Voltiamo pagina”, è il primo commento della Fiafant dopo la lettura dell’accordo sul rinnovo del contratto dipendenti di farmacia. “La nostra categoria , essendo consapevole delle difficoltà economiche del settore e del paese, accetta il nuovo contratto  senza alcuna soddisfazione, ma con la consapevolezza che è il migliore possibile in questo momento. Ringraziamo per il lavoro svolto da Federfarma e dalle sigle sindacali di categoria. Però – continua la nota del sindacato - adesso si volti pagina. Siamo orgogliosamente dipendenti di una struttura , quale  la farmacia, che da sempre è collocata tra i servizi sanitari territoriali. La rete delle farmacie copre un serie di servizi sanitari indispensabili al Sistema Sanitario , e noi dipendenti ci sentiamo parte di questo sistema, per questo chiediamo che si apri un tavolo di confronto tra noi, la Fofi e Federfarma per realizzare un serio progetto di cambio di comparto del nostro contratto dal settore commercio a quello sanità”.

 

05 dicembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy