Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 16 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Liberalizzazioni. Parafarmacie: “Da Senato comprensione a nostre problematiche”

Vendita della fascia C con ricetta anche nelle parafarmacie e valorizzazione nel concorso straordinario dell'esperienza delle parafarmacie attraverso un percorso privilegiato. Queste le richieste avantate dal Coordinamento delle parafarmacie in audizione presso la commissione Industria del Senato.

05 FEB - “Abbiamo registrato tra i senatori interesse e comprensione delle nostre problematiche. Continueremo nei prossimi giorni su tutti i fronti e con ogni iniziativa la battaglia per una giusta modifica del testo in esame”. Così il Coordinamento nazionale unitario delle parafarmacie (Essere Farmacisti, Farmacia non convenzionata, Anpi e Fef) ha commentato l’audizione tenuta dalle parafarmacie il 3 febbraio scorso presso la commissione Industria del Senato, che sta esaminando il decreto Cresci Italia in sede referente.
“I rappresentanti delle parafarmacie – continua la nota del Coordinamento - hanno ribadito il giudizio negativo sul testo del provvedimento arrivato al Senato, che lascia i farmaci con ricetta in farmacia, non consente l'accesso alla titolarità a causa di un punteggio di carriera basso ed inefficace, e determina l'apertura di nuove farmacie proprio dove già operano le parafarmacie determinandone il sicuro fallimento. Tutte le sigle, unite – spiega il Coordinamento - hanno formulato le seguenti proposte di modifica al testo: vendita dei farmaci di fascia c con ricetta senza alcuna limitazione anche nelle parafarmacie e valorizzazione nel concorso straordinario dell' esperienza delle parafarmacie attraverso un percorso privilegiato che consenta l'effettivo accesso alla titolarità dei farmacisti titolari di parafarmacia”.


 

05 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy