Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 GIUGNO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Autisti soccorritori. Per Fials prospettive positive per accordo su profilo professionale

“Registrate avanzate convergenze tra Regioni e Sindacati sulla necessità per il sistema dell’emergenza/urgenza sanitaria nazionale di istituire il profilo professionale autista soccorritore, nel più breve tempo possibile”, dice il sindacato dopo l’incontro del 23 maggio

24 MAG - “Dopo anni di confornto su una proposta elaborata dal Ministero della Salute concertata e condivisa con tutti i sindacati del comparto sanità e l’associazione professionale Coes (Conducenti Emergenza Sanitaria), non conclusa per la non condivisione di alcune Regioni, finalmente è iniziato, invece, un percorso che potrebbe portarla a conclusione”, ne è convinta la Fials dando notizia di un incontro “positivo” svolto giovedì 23 Maggio  a Roma presso la Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
 
“Si è trattato di un confronto positivo che ha fatto registrare avanzate convergenze tra Regioni e Sindacati sulla necessità per il sistema dell’emergenza/urgenza sanitaria nazionale di istituire il profilo professionale autista soccorritore, nel più breve tempo possibile apprezzando e valorizzando allo stesso tempo gli operatori pubblici, quelli privati e quelli del volontariato, da formare nella medesima modalità”, sottolinea Fials.
 
“Per questo - afferma Giuseppe Carbone,segretario generale della FIALS- abbiamo richiesto che, al contrario della iniziale proposta delle Regioni che le diversificava, che il profilo dell’autista soccorritore sia unico in tutte le aree e modalità di intervento e che omogenea sia la formazione; ci pare di aver registrato un mutamento di parere da parte delle Regioni e ci auguriamo che il prossimo incontro sia quello definitivo nel quale licenziare l’intesa tra Regioni e Sindacati sull’istituzione del nuovo ed unico profilo professionale di autista soccorritore, con l’eliminazione progressiva, di ogni forma di sfruttamento dei lavoratori”.

24 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy