Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 LUGLIO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Contratto sanità privata. Trattative riaperte, Cimop: “Incontro con Aiop e Aris? Se infruttuoso non disinnesca lo stato di agitazione”


L'incontro è fissato per il prossimo 14 novembre. Il segretario nazionale Cimop, De Rango: ""La riapertura delle trattative è il passo auspicato, dal momento che le istanze dei medici operanti nella sanità privata sono ancora lontane dall'essere affrontate in modo risolutivo. Un tira e molla dequalificante per professionisti in attesa di un nuovo contratto che sani le disparità di quello attuale".

05 NOV - Aris e Aiop incontreranno la Cimop (Confederazione Italiana Medici Ospedalità Privata) il prossimo 14 novembre, dopo le numerose richieste di chiarimento sul tema del contratto. "Se il vertice sarà infruttuoso, non verrà disinnescato lo stato di agitazione da noi annunciato".
 
Così il Segretario Nazionale della Cimop, Carmela De Rango che osserva: "La riapertura delle trattative è il passo auspicato, dal momento che le istanze dei medici operanti nella sanità privata sono ancora lontane dall'essere affrontate in modo risolutivo. Un tira e molla dequalificante per professionisti in attesa di un nuovo contratto che sani le disparità di quello attuale. La differenza ideale e formale tra medici che svolgono le medesime funzioni rappresenta una immotivata deminutio, che non ha motivo di rimanere tale".
 

05 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy